Sportweb
pub_728_90

Ares Flv e Pallavolo Cerignola in casa, rispettivamente contro Chieti e Fasano

Entrambe in testa nei propri campionati, i sestetti ofantini non vogliono interrompere il cammino a suon di vittorie

i più letti

Tg1 a Cerignola per Sara Ciafardoni: la storia della “lettrice sognatrice” in Rai

Con la passione per i libri e la voglia di parlare al mondo partendo dalla sua camera, Sara Ciafardoni...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

Disordini nella partita contro il Bitonto, Daspo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola

Cinque ultras residenti nel comune ofantino, tutti tifosi della squadra di calcio “AUDACE CERIGNOLA” sono stati raggiunti dalla misura...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

Nel weekend impegni casalinghi per Ares Flv Cerignola e Pallavolo Cerignola nei rispettivi tornei di appartenenza di volley: in programma la nona giornata del girone d’andata, per le due formazioni ofantine che marciano entrambe in vetta. Nel girone D della B1, il sestetto allenato da Marco Breviglieri riceverà al pala “Dileo” domenica (ore 18) la Connetti.it Chieti, alla ricerca della decima affermazione in altrettante gare. Nello scorso turno, importante successo esterno a Castellana Grotte: un 1-3 arrivato giocando una gara di grande sacrificio e con nervi molto saldi, al cospetto di una squadra che -secondo le parole del coach Flv- è stata finora la rivale che ha messo più in difficoltà la capolista del raggruppamento. Capitan Martilotti rappresenta l’emblema di un gruppo tenace ed indomito, bravo a non disunirsi e capace di non perdere la bussola nemmeno nei momenti più complicati: la rimonta furiosa nel terzo set contro le baresi ne è fulgida testimonianza. Chieti è assestata in settima posizione con 10 punti ed un bilancio di tre vittorie e quattro sconfitte, l’ultima quasi una settimana fa in casa al quinto set per mano di Santa Teresa di Riva. Le neopromosse abruzzesi sono guidate in panchina da Nibbio e si pongono l’obiettivo di conseguire una comoda salvezza: fra le giocatrici, spiccano l’alzatrice Giroldi, l’opposto Gotti e la laterale D’Angelo; altre forti attaccanti, Lestini e Culiani sono in dubbio per guai fisici. Teatine a secco di punti lontano da casa, una motivazione in più per creare fastidi all’Ares, che dal canto suo invece deve approcciare la sfida con la stessa mentalità ormai marchio di fabbrica di un esaltante inizio stagione.

Scenderà in campo domani, sempre al “Dileo”, la fresca capolista del girone A di serie C: la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola riceverà alle ore 18 Il Podio Volley Fasano. Le fucsia di Davide Castellaneta hanno approfittato nella passata giornata dello stop della precedente battistrada Melendugno, imponendosi al tie break in quel di Gioia del Colle in un match a due volti: autoritarie nei primi due set, incerte nei seguenti due, di nuovo concentrate e non disposte a sconti nella frazione decisiva. Anche per la Pallavolo Cerignola il percorso è netto, con sette successi in sette partite: il confronto con le brindisine però potrebbe nascondere più di una insidia e bisogna diffidare delle prossime avversarie. Fasano infatti è reduce da cinque vittorie consecutive, fattore che ha permesso di scalare la classifica e issarsi in quarta piazza a quota 15 punti, confermandone le ambizioni di livello. Nell’organico affidato a Rampino, l’elemento più rappresentativo è la laterale Benefico, con trascorsi che hanno toccato la A2 e svariate stagioni in B; da tenere in debita considerazione anche le altre attaccanti Pereira e Lavecchia e la regista Dakaj. Agguantata la vetta, le cerignolane non hanno certo l’intenzione di lasciarla sfuggire: un bel test per Di Candia e compagne, di sicuro una gara che non lesinerà emozioni.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dalla...

Disordini nella partita contro il Bitonto, Daspo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola

Cinque ultras residenti nel comune ofantino, tutti tifosi della squadra di calcio “AUDACE CERIGNOLA” sono stati raggiunti dalla misura di prevenzione del Divieto di...

Ostacolo Altino per l’Ares Flv Cerignola, la Brio Lingerie riceve l’Orsacuti

Dodicesima giornata dei principali tornei di volley con sfide da non fallire per le due formazioni cerignolane: trasferta in Abruzzo per l'Ares Flv, impegno...

Dal 15 febbraio attiva a Foggia una sezione operativa della Dia

La Direzione investigativa antimafia ha comunicato che darà corso alle procedure per istituire una sezione operativa della Dia a Foggia, alle dirette dipendenze del...