Sportweb
pub_728_90

Serve il tie break all’Ares Flv Cerignola per battere una mai doma Connetti.it Chieti

Nel sestetto di Breviglieri, smagliante Astarita (23 punti): sabato prossimo il big match in casa di Agrigento

i più letti

Tragedia in zona Convento. Si lancia nel vuoto e muore

E' accaduto in pieno centro, in zona Convento, nella mattinata di oggi. Una donna si è lanciata nel vuoto...

Cerignola, compie oggi 100 anni la signora Felicia Giannetta

Compie oggi 100 anni la signora Felicia Giannetta, che ha visto la luce il 21 febbraio del 1920 nel...

Scoperta dalla Polizia centrale di riciclaggio di mezzi pesanti: denunciato pregiudicato

Nella giornata di ieri 20 febbraio, Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola e del Reparto Prevenzione Crimine San...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

Va ancora a segno l’Ares Flv Cerignola, che piega seppur a fatica la Connetti.it Chieti al tie break (25-20; 29-31; 25-22; 20-25; 15-8 i parziali): le ofantine mettono un punticino in più di distanza fra loro e l’inseguitrice Aragona. Breviglieri manda in campo lo schieramento abituale: Muzi al palleggio e Morone fuorimano; Martilotti e Astarita laterali; Neriotti e Dell’Ermo centrali, più Pisano libero. Nibbio risponde con: Giroldi in regia e Gotti opposto; Di Tonto e D’Angelo di banda; Galiero e Spadoni sottorete e Torrese in difesa. Chieti parte con un break (2-4), Neriotti mette subito le cose a posto eppure le ospiti replicano ancora: è di Astarita il 7 pari, mentre Morone firma il sorpasso e Dell’Ermo stampa il contro break. Gioco subito intenso, con poche pause: di nuovo Dell’Ermo per l’11-8 Flv, divario che aumenta di altre due lunghezze; tre realizzazioni abruzzesi (16-12), le ofantine gestiscono senza particolari affanni (20-14), circostanza però smentita da un nuovo riavvicinamento ospite (20-18) con al servizio Di Tonto. Poi è 21-20, Morone cambia palla e ace Astarita, Cerignola non sbaglia più e si aggiudica il primo set.

Testa a testa iniziale al rientro dalla pausa, l’Ares va sul 5-3 con una doppia di Giroldi: Neriotti entra con regolarità (7-4) nel tabellino, fallo al palleggio di Muzi ed è pari 8, muro D’Angelo e freccia inserita per la Connetti.it, che a seguire e con identica modalità pone il +2. C’è Losciale per Muzi, Morone rompe il momento ok teatino ma è vincente D’Angelo dai nove metri (10-13); Nibbio inserisce Lestini per la seconda linea per Chieti che continua a condurre eppur di misura. Piuttosto distratte le ragazze di Breviglieri, insolitamente permissive in difesa (14-17): due aces Astarita, l’Ares torna in corsa (19-20), Galiero dice no all’aggancio, che arriva però a quota 23. Servizio Martilotti e set point annullato dalle rivali: si va ai vantaggi, cinque le occasioni sciupate dalle padrone di casa, alla seconda palla utile è Chieti a pareggiare i conti.

Nella terza frazione primo strappo Flv sul 9-4, con la capolista che appare ristabilita: Astarita martella costantemente da ogni posizione (12-7), Neriotti due volte per il 15-11 e così le rossogialloblu prendono il largo, servendosi nuovamente di una Astarita davvero brillante. L’andamento tuttavia resta incerto, perché le teatine trovano il modo di rifarsi minacciose (20-17): con qualche patema, Martilotti chiude di potenza un’altro parziale non semplicissimo.

0-3 per le viaggianti in apertura del quarto set, le cerignolane confermano alcune difficoltà: Astarita si conferma instancabile marcatrice (23 punti totali per lei), Neriotti ace per il 6 pari. Il servizio aiuta molto il sestetto di casa, Muzi sigla il punto dell’8-7 e anche il successivo: le squadre procedono appaiate, Bellapianta fa rifiatare Martilotti mentre Gotti manda avanti la Connetti.it (10-11) e il +2 arriva con D’Angelo dai nove metri. Galiero tiene il divario anche a metà periodo (14-16), molto proficue le teatine dal centro, bene anche Di Tonto (16-19). D’Angelo consegna il +4 (17-21) e le neroverdi sono assolutamente in fiducia, dall’altra parte Cerignola è in blackout (17-23). Ancora Di Tonto certifica il tie break, giusto premio per quanto visto in campo.

Colmo di tensione il parziale decisivo: rosso a Dell’Ermo, l’Ares si porta in vantaggio, ma almeno inizialmente è lotta senza sosta. Ora è Neriotti il terminale offensivo ofantino, Astarita porta il tabellone sull’8-6 al cambio campo. Muzi con la battuta al salto è micidiale (10-6) e fa partire una notevole accelerata della Flv: Gotti fuori misura per due punti sudatissimi ma allo stesso tempo molto importanti.

Nonostante una serata non proprio ai massimi livelli, arriva comunque per la Fenice Libera Virtus il successo, particolare non secondario per perseguire un obiettivo importante. Coriacea e dura a morire Chieti, in cui le assenze di livello (Lestini a mezzo servizio, Culiani out) non hanno pesato ed è un punto portato a casa con merito. Nell’ultima gara del 2019, il team di Breviglieri sarà in trasferta ad Agrigento contro la Seap-Dalli Cardillo, in un match dalle forti emozioni.

Ecco il tabellino dell’Ares Flv Cerignola, con le giocatrici andate a referto ed i relativi punti realizzati:

Muzi 7, Morone 15, Martilotti 8, Astarita 23, Neriotti 16, Dell’Ermo 7, Losciale, Bellapianta 1, Pisano (libero).

CLASSIFICA GIRONE D ALLA NONA GIORNATA

Ares Flv Cerignola 26; Seap-Dalli Cardillo Agrigento 19; Luvo Barattoli Arzano, Farmacia Schultze-Villa Zuccaro Santa Teresa di Riva 17; Tenaglia Altino 16; Zero5 Castellana Grotte, Connetti.it Chieti 11; Givova Fiamma Torrese, Volley Virtus Orsogna 10; Assitec Saluspro Sant’Elia 9; Europea 92 Isernia 8; Egea Pvt Modica 7; Expert De.Si Palmi 1.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Cerignola, trasportava pezzi di auto rubata a Bari: denunciato 19enne

I carabinieri di Cerignola hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Foggia per ricettazione un...

Il Cerignola ospita il Sorrento con nel mirino il sorpasso al terzo posto in classifica

Dare seguito all'impresa di Bitonto, per lanciare un ulteriore segnale al campionato: il febbraio dagli impegni dall'alto coefficiente di difficoltà si chiude per l'Audace...

L’Ares Flv Cerignola riceve al “Dileo” una Volley Virtus Orsogna in crescita

Sedicesimo turno a metà per il volley ofantino, nei principali campionati di competenza: giocherà solo l'Ares Flv, mentre la Brio Pallavolo Cerignola osserverà il...

Scoperta dalla Polizia centrale di riciclaggio di mezzi pesanti: denunciato pregiudicato

Nella giornata di ieri 20 febbraio, Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola e del Reparto Prevenzione Crimine San Severo e Bari nel corso...

Cerignola, compie oggi 100 anni la signora Felicia Giannetta

Compie oggi 100 anni la signora Felicia Giannetta, che ha visto la luce il 21 febbraio del 1920 nel piccolo comune avellinese di Trevico....