More

    HomeNotizieCulturaIl “Maggio dei Libri 2019-Integrazione e Legalità”: il programma degli eventi a...

    Il “Maggio dei Libri 2019-Integrazione e Legalità”: il programma degli eventi a Cerignola

    Pubblicato il

    “La manifestazione culturale “Il Maggio dei Libri 2019-Integrazione e Legalità” nata per promuovere il valore sociale del libro quale elemento fondamentale e indispensabile per la crescita culturale, sociale e civile è una campagna nazionale che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali al fine di avvicinare, incuriosire e stimolare alla lettura tutti coloro che, per le più diverse motivazioni, leggono poco”. Con queste parole la dott.ssa Debora Di Nauta, Assessore alla Cultura, Teatro e Pubblica Istruzione del Comune di Cerignola, presenta il percorso culturale “Il Maggio dei Libri”.

    “Il Comune di Cerignola anche quest’anno è impegnato per la realizzazione della campagna culturale strutturata in una lunga serie di appuntamenti organizzati con le validissime realtà culturali del territorio. Un “Maggio dei Libri 2019-Integrazione e Legalità” che si articola in un percorso culturale che vede protagonisti gli autori dei libri e le case editrici in dialoghi presso strutture scolastiche cittadine, attività commerciali, Teatro Mercadante, Torre Alemanna, Palazzo Fornari e il Palazzo di Città. Determinante la collaborazione con le Associazioni cittadine che non perdono mai occasione per promuovere cultura, organizzare eventi, mettere in campo la propria esperienza al servizio dell’intera comunità. Il primo appuntamento del “Maggio dei Libri” cerignolano si è svolto il 29 Aprile presso Auditorium Scuola IISS Agrario “Pavoncelli” dove l’Autore Alberto Pellai ha presentato il libro “Ammare”.

    Continua l’Assessore Di Nauta – “12 gli appuntamenti culturali in programma in un percorso avviato il 29 Aprile con l’autore Alberto Pellai e che vedrà impegnati gli autori Michela Magnifico, Gianmatteo Pepe, Riccardo Filogrosso, Mara Cinquepalmi, Daniele Nicastro, Gioacchino Albanese, George Orwell, Bianca Tragni, Cosimo Damiano Damato, vedrà ospiti Olga Mascolo, Angela Checchia, Francesco Nuzzi, Andreas M Steiner, e che si concluderà il 31 Maggio, a Palazzo Fornari, con lo scrittore, musicista, attore e cantante Moni Ovadia. Il mio più sentito ringraziamento alle scuole che hanno collaborato per la realizzazione della manifestazione culturale, all’Associazione “Casa DI Vittorio”, all’Associazione “N. Zingarelli”, che l’11 Maggio presenterà l’XI Premio Letterario Nazionale “Nicola Zingarelli, all’Associazione “Oltre Babele”, alle librerie “L’albero dei fichi” e “Biblyos”.