More

    HomeNotizieProvinciaProvincia di Foggia “capitale delle estorsioni” secondo il Sole24Ore

    Provincia di Foggia “capitale delle estorsioni” secondo il Sole24Ore

    Il report “Indice Criminalità” diffonde numeri allarmanti sui reati, anche di stampo mafioso

    Pubblicato il

    Che per Cerignola e la provincia di Foggia fossero tempi difficili in termini di criminalità e sicurezza ciò era già noto. Nella giornata di ieri, come se non bastasse, è arrivata la conferma statistica con il report sull’ “Indice Criminalità” elaborata dal Sole24Ore. L’indagine condotta dal quotidiano classifica le 106 province italiane in base alle denunce relative a 18 diverse fattispecie di reato consumatesi nell’arco del 2018.

    I dati relativi alla provincia di Foggia sono tutt’altro che confortanti. La Capitanata è infatti 21^ nella classifica generale che rapporta il numero di denunce ogni 100000 abitanti, 4136, mentre in totale sono 25734. La situazione peggiora se si analizzano i dati per le singole fattispecie.

    Foggia infatti è la provincia italiana col più alto livello di denunce per estorsioni, ben 191, corrispondenti a 30,7 ogni 100000 abitanti. È poi addirittura al 3° posto a livello nazionale per numero di tentati omicidi (27 denunce, ovvero 4,3 ogni 100000 persone), stessa posizione che ha nella classifica relativa il riciclaggio e impiego di denaro sporco (81 denunce, ovvero 13 ogni 100000 abitanti). La Capitanata è poi 4^ in termini di omicidi consumati (11 denunce, ovvero 1,8 ogni 100000 abitanti). Stessa posizione nella classifica inerente i furti d’auto (3356 denunce, ovvero 596,7 ogni 100000 abitanti) mentre si guadagna l’11^ piazza nella graduatoria delle rapine (354 denunce, ovvero 55,4 ogni 100000 abitanti).

    Altri dati assai preoccupanti sono quelli relativi alle denunce per i reati di associazione a delinquere e associazione di tipo mafioso dove Foggia ha rispettivamente l’11^ (11 denunce, ovvero 1,8 ogni 100000 abitanti) e 9^ posizione (3 denunce, ovvero 0,5 ogni 100000 abitanti). “Buon piazzamento” anche nella classifica relativa agli incendi, dove Foggia si piazza in 5^ posizione, con 148 denunce, 23,8 ogni 100000 abitanti.

    I dati elaborati in questa indagine confluiranno nel Rapporto sulla Qualità della vita – prodotto sempre dal Sole24Ore e pubblicato a novembre -, report nel quale l’anno scorso la provincia di Foggia era in 103^ posizione e anche allora si sottolineava che il dato riguardante la criminalità pesasse come una zavorra sulla vivibilità in Capitanata. Un trend che a quanto pare verrà confermato anche quest’anno.