More

    HomeSportBasketTre giovani cestisti della Basket Academy Cerignola convocati a Bari per il...

    Tre giovani cestisti della Basket Academy Cerignola convocati a Bari per il Centro Tecnico Federale

    Pubblicato il

    Soddisfazione in casa della Basket Academy Cerignola: domenica scorsa ben tre suoi atleti sono stati convocati a Bari per un allenamento in occasione del Centro Tecnico Federale. Si tratta di Nicola Seccia e Simone Russo per il settore maschile e di Ginevra Lemma per quello femminile, tutti nati nel 2006. Queste convocazioni rappresentano per questi ragazzi un riconoscimento per l’impegno, la dedizione e la costanza con cui seguono gli allenamenti settimanali e allo stesso tempo una testimonianza della bontà del lavoro che i loro coach stanno svolgendo. L’auspicio è ovviamente che a questi ragazzi possano aggregarsi col tempo anche altri atleti. La Basket Academy Cerignola è l’unica associazione a Cerignola ad avere più di cento iscritti fra bambini e ragazzi che praticano la pallacanestro.

    Si parte dal minibasket e si arriva alle categorie Under 13-14-16 e 18, tutte impegnate nei rispettivi campionati di categoria. I bambini e ragazzi sono seguiti da uno staff tecnico di elevata competenza e preparazione. Il settore del minibasket è curato dai coach Davide Dileo e Giuseppe Casamassima, i ragazzi della categoria U13 e U16 sono stati affidati al coach Niki Ceci, gli U14 sono seguiti dal coach Felice Carano e i più grandi della U18 sono guidati dal coach Giandonato Petruzzelli. I professori Lello Bufo e Bernardo Taddeo si occupano invece della preparazione fisica dei ragazzi.

    Con non pochi sforzi, la Basket Academy Cerignola sta crescendo e sta portando avanti il progetto di ampliamento e diffusione della pallacanestro a Cerignola, riuscendo pian piano ad interessare sempre maggiori bambini e ragazzi a questo sport. L’obiettivo è quello di creare una buona situazione ambientale e motivazionale, sviluppare e consolidare le sicurezze dei ragazzi. Alla domanda spontanea dei nostri atleti “giochiamo per vincere le partite, per migliorare o per divertirci?”, la risposta è “migliorare per vincere divertendoci!”.

    Questo slideshow richiede JavaScript.