pub_728_90
Sportweb

L’Ares Flv Cerignola si sbarazza in un’ora del fanalino di coda Palmi

Gara senza storia al pala "Dileo", domenica prossima ultimo impegno dell'andata in casa di Altino

i più letti

Cerignola, fermati in quattro per possesso di moto rubate

Alcuni giorni fa una pattuglia della Stazione di Cerignola, nel corso di un servizio di perlustrazione delle vaste aree...

Cerignola, incandidabilità di Sindaco & Co. Udienza fissata martedì 21

Dopo lo scioglimento del consiglio comunale e il commissariamento, cominciano a vedersi le prime conseguenze, i primi strascichi del...

In centinaia alla marcia per la pace. Mons. Renna: «Il cammino non si ferma. Da oggi inizia un nuovo percorso»

Una folla giovane, allegra e colorata ha invaso le vie di Cerignola ieri pomeriggio prendendo parte alla marcia per...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

Poco più di un allenamento: la prima uscita del 2020 dell’Ares Flv Cerignola si risolve in un’ora di gioco contro il fanalino di coda Palmi, battuto 3-0 al pala “Dileo” (25-17; 25-16; 25-10 i parziali). Le ofantine sono scese in campo con l’abituale 6+1, per l’occasione guidato in panchina dal tecnico in seconda, Pino Filannino: Muzi al palleggio e Morone sulla diagonale; Martilotti e Astarita laterali; Neriotti e Dell’Ermo centrali, più Pisano libero. Palmi ha schierato inizialmente: Marchi in regia e Varaldo opposto; Russo e Carrozza di banda; Larosa e Cantamessa sottorete e Giudice in difesa. Inizio molto soft per la Flv, tant’è che le ospiti si portano sul 2-5 con qualche buona trama da posto 4: approccio confermato anche poco dopo, quando il punteggio segna il 6-8. Astarita fa partire la sveglia, purtuttavia le calabresi non demordono: Morone firma il 13-11, eppure le padrone di casa stentano ad entrare in partita (14-14). La parte finale del set è a senso unico: sul pari 17 la capolista ingrana la quinta, diventando di colpo perfetta. Con Astarita al servizio, le rossogialloblu non concedono più cambipalla: Dell’Ermo, la stessa laterale e gli errori ospiti determinano il primo cambio di campo, assicurato dal block out di Morone.

Canovaccio identico anche nelle primissime battute del secondo parziale: l’Expert De.Si parte meglio (1-3), subito Cerignola aggancia e supera con Martilotti e Dell’Ermo, portandosi quindi sul 6-3. Neriotti in evidenza, stavolta la Fenice Libera Virtus prende il largo (11-5), la centrale marchigiana va a segno anche dai nove metri, Martilotti mette giù il 17-8. Con ampio margine, alle ofantine basta qualche sprazzo per andare sul doppio vantaggio.

Nella terza frazione, le locali sono decise a chiudere velocemente i conti (5-0): proficua Martilotti, calabresi ormai in disarmo (12-2). Il match si trascina così fino all’epilogo, aspettando solo il colpo risolutore, che arriva timbrato da Astarita.

L’Ares archivia il ko contro Aragona e, con il successo al tie break delle siciliane a Sant’Elia, allunga il vantaggio sulla seconda in classifica di una lunghezza. Domenica, nel prossimo turno, l’ultimo e ben più probante impegno del girone d’andata in casa di Altino, con il doppio obiettivo di mantenere la vetta al giro di boa e contestualmente qualificarsi per la final four di coppa Italia di categoria.

Ecco il tabellino dell’Ares Flv Cerignola, con le giocatrici andate a referto ed i relativi punti realizzati:

Muzi 2, Morone 12, Martilotti 13, Astarita 10, Neriotti 12, Dell’Ermo 7, Pisano (libero).

CLASSIFICA GIRONE D ALL’UNDICESIMA GIORNATA

Ares Flv Cerignola 29; Seap-Dalli Cardillo Aragona 24; Farmacia Schultze Villa Zuccaro Santa Teresa di Riva 22; Tenaglia Altino 19; Luvo Barattoli Arzano, Connetti.it Chieti 17; Zero5 Castellana Grotte, Europea 92 Isernia, Givova Fiamma Torrese 14; Volley Virtus Orsogna, Assitec Saluspro Sant’Elia 10; Egea Pvt Modica 7; Expert De.Si Palmi 1.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Polveri bagnate per l’Audace Cerignola, finisce senza reti col Grumentum

Un roccioso Grumentum blocca sullo 0-0 un Audace Cerignola che non sa approfittare di una mezzora abbondante in superiorità...

Cerignola, fermati in quattro per possesso di moto rubate

Alcuni giorni fa una pattuglia della Stazione di Cerignola, nel corso di un servizio di perlustrazione delle vaste aree rurali e periferiche della città...

In centinaia alla marcia per la pace. Mons. Renna: «Il cammino non si ferma. Da oggi inizia un nuovo percorso»

Una folla giovane, allegra e colorata ha invaso le vie di Cerignola ieri pomeriggio prendendo parte alla marcia per la pace che ha sfilato...

Travolta l’Orsacuti 3-0, per la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola ottimo viatico verso Melendugno

Termina con la netta vittoria per 3-0 della Brio Lingerie Pallavolo Cerignola la sfida del PalaDileo valevole per la 12^ giornata del campionato di...

Cerignola, incandidabilità di Sindaco & Co. Udienza fissata martedì 21

Dopo lo scioglimento del consiglio comunale e il commissariamento, cominciano a vedersi le prime conseguenze, i primi strascichi del provvedimento che dallo scorso 14...