lunedì, 24 Febbraio - 00:52
Sportweb
pub_728_90

Tg1 a Cerignola per Sara Ciafardoni: la storia della “lettrice sognatrice” in Rai

i più letti

Baresi e leccesi: scontro tra tifoserie sulla A16 all’altezza di Cerignola

In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie. Al km 154 alcuni tifosi del...

Coronavirus, task force in Puglia. Oltre 130 casi in Italia, Casa Sollievo chiude alle visite

Sul fronte Coronavirus anche la Puglia corre ai ripari e annuncia una nuova riunione della task force regionale ad inizio...

Fermato con 50 grammi di cocaina sulla ss 89: scatta l’arresto per un 25enne di Cerignola

Il robusto servizio dell’altro ieri, svolto tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti...
Gennaro Balzano
Giornalista, corrispondente da Cerignola per La Gazzetta del Mezzogiorno, insegna nella scuola primaria. Collabora con l'Università di Bari ed è consulente in comunicazione in diversi progetti.

Con la passione per i libri e la voglia di parlare al mondo partendo dalla sua camera, Sara Ciafardoni ha catturato l’attenzione anche del TG1. «Sara ama leggere e consigliare libri, ma non si accontenta di recensirli – dice nel servizio la giornalista RAI Cristina Clementi -. Li sceglie, progetta un set e ci si immerge dentro come la protagonista di una favola. Sono il papà e la sorella a dare vita agli sfondi dove lei vola sui tetti o cavalca le onde , tutto questo senza mai muoversi dal suo letto».

lettrice sognatrice«Vorrei fare tutto quello che fanno gli altri e non riesco fare. Ovviamente devo cambiare un po’ le impostazioni ma si sa nessuno è uguale all’altro» precisa Sara ai microfoni Rai. La giovane blogger è nata con una malattia rara; quando sua madre ha scoperto di essere incinta stava facendo la chemioterapia per un tumore, sapeva a cosa andava incontro, ma ha rifiutato l’idea di un aborto. «Da quando è nata Sara ho vissuto un primo tempo del quale non mi posso lamentare, ma il secondo forse è il più bello della mia vita» ha detto la madre di Sara, Isabella Russo. Sara non ha lasciato che la malattia le impedisse di studiare, dipingere, amare la musica. Grazie ad un programma vocale ha anche scritto un romanzo.

Attraverso il suo blog (oltre 500mila contatti) la 14enne parla al mondo, racconta un punto di vista differente, tra una recensione e l’altra. «Ciao, io sono Sara e tu sei nel nostro magico mondo! – si legge nella presentazione -. E’ l’ora delle presentazioni: sono una divoratrice di libri di notte ed una studentessa di giorno. Sono una bookblogger, una bookstagrammer ed un’aspirante scrittrice, già, il mio primo romanzo “Con tutto l’amore che so”è presente nelle librerie. Pronto a volare insieme a me?».

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Quattro reti al Sorrento, il Cerignola continua nella rimonta: sognare si può

Con un primo tempo fantastico, il Cerignola supera il Sorrento (4-2), anche se nella ripresa l'Audace concede qualcosina di...

Baresi e leccesi: scontro tra tifoserie sulla A16 all’altezza di Cerignola

In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie. Al km 154 alcuni tifosi del Bari avrebbero aspettato il passaggio...

Coronavirus, task force in Puglia. Oltre 130 casi in Italia, Casa Sollievo chiude alle visite

Sul fronte Coronavirus anche la Puglia corre ai ripari e annuncia una nuova riunione della task force regionale ad inizio settimana. SI intensificano i controlli...

Raffica di controlli e contravvenzioni a Cerignola per automobilisti indisciplinati

Oltre 70 conducenti e 40 veicoli controllati in tre ore ieri mattina a Cerignola e ben 36 contravvenzioni elevate per altrettante infrazioni al Codice...

Fermato con 50 grammi di cocaina sulla ss 89: scatta l’arresto per un 25enne di Cerignola

Il robusto servizio dell’altro ieri, svolto tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti e a controllare in maniera...