lunedì, 24 Febbraio - 00:40
Sportweb
pub_728_90

Dal 15 febbraio attiva a Foggia una sezione operativa della Dia

Il ministro dell'Interno Lamorgese annuncia l'invio di un contingente straordinario di forze di Polizia in Provincia

i più letti

Baresi e leccesi: scontro tra tifoserie sulla A16 all’altezza di Cerignola

In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie. Al km 154 alcuni tifosi del...

Coronavirus, task force in Puglia. Oltre 130 casi in Italia, Casa Sollievo chiude alle visite

Sul fronte Coronavirus anche la Puglia corre ai ripari e annuncia una nuova riunione della task force regionale ad inizio...

Fermato con 50 grammi di cocaina sulla ss 89: scatta l’arresto per un 25enne di Cerignola

Il robusto servizio dell’altro ieri, svolto tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti...

La Direzione investigativa antimafia ha comunicato che darà corso alle procedure per istituire una sezione operativa della Dia a Foggia, alle dirette dipendenze del Centro operativo di Bari, «da attivare a far data dal 15 febbraio 2020». È quanto si legge in una nota del Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Viminale. «Quale sede del presidio – si legge – è stata individuata una porzione della caserma ‘Miale’, dove era ubicata la Scuola di Polizia. La dotazione organica della sezione operativa sarà di circa 20 unità, di cui 15 neo assegnati alla DIA (5 per ogni Forza di polizia); il restante personale sarà individuato tra quello già in servizio alla Dia».

«È un segnale di un’ulteriore e particolare attenzione su questa provincia della squadra Stato». Così la commissaria straordinaria del Governo per le iniziative antiusura e antiracket, Annapaola Porzio, commenta l’annuncio che dal 15 febbraio sarà operativa a Foggia la sezione della Direzione investigativa antimafia. «La Dia – sottolinea – ha una professionalità straordinaria che ha esercitato anche da lontano, ma avere una sezione qui vuol dire essere focalizzati su questo territorio. La provincia di Foggia potrà contare su un’arma in più», ha aggiunto la prefetta Porzio.

Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha previsto l’invio di un contingente straordinario di forze di polizia nella provincia di Foggia. Con l’attivazione della sezione operativa della Direzione investigativa antimafia, come annunciato in occasione dello scorso Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica dello scorso 23 dicembre, sono atti, spiega Lamorgese, che “confermano la volontà dello Stato di contrastare con la massima determinazione ogni forma di criminalità”.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Quattro reti al Sorrento, il Cerignola continua nella rimonta: sognare si può

Con un primo tempo fantastico, il Cerignola supera il Sorrento (4-2), anche se nella ripresa l'Audace concede qualcosina di...

Baresi e leccesi: scontro tra tifoserie sulla A16 all’altezza di Cerignola

In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie. Al km 154 alcuni tifosi del Bari avrebbero aspettato il passaggio...

Coronavirus, task force in Puglia. Oltre 130 casi in Italia, Casa Sollievo chiude alle visite

Sul fronte Coronavirus anche la Puglia corre ai ripari e annuncia una nuova riunione della task force regionale ad inizio settimana. SI intensificano i controlli...

Raffica di controlli e contravvenzioni a Cerignola per automobilisti indisciplinati

Oltre 70 conducenti e 40 veicoli controllati in tre ore ieri mattina a Cerignola e ben 36 contravvenzioni elevate per altrettante infrazioni al Codice...

Fermato con 50 grammi di cocaina sulla ss 89: scatta l’arresto per un 25enne di Cerignola

Il robusto servizio dell’altro ieri, svolto tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti e a controllare in maniera...