lunedì, 24 Febbraio - 00:44
Sportweb
pub_728_90

Ostacolo Altino per l’Ares Flv Cerignola, la Brio Lingerie riceve l’Orsacuti

Prima contro quarta nel girone D di B1, le fucsia vogliono confermare la zona podio in classifica

i più letti

Baresi e leccesi: scontro tra tifoserie sulla A16 all’altezza di Cerignola

In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie. Al km 154 alcuni tifosi del...

Coronavirus, task force in Puglia. Oltre 130 casi in Italia, Casa Sollievo chiude alle visite

Sul fronte Coronavirus anche la Puglia corre ai ripari e annuncia una nuova riunione della task force regionale ad inizio...

Fermato con 50 grammi di cocaina sulla ss 89: scatta l’arresto per un 25enne di Cerignola

Il robusto servizio dell’altro ieri, svolto tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

Dodicesima giornata dei principali tornei di volley con sfide da non fallire per le due formazioni cerignolane: trasferta in Abruzzo per l’Ares Flv, impegno fra le mura amiche per la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola. Nel girone D della B1, domenica le ragazze di Marco Breviglieri saranno ospiti della Tenaglia Altino (ore 18) in quel di Francavilla al Mare. La capolista del raggruppamento è reduce dal netto 3-0 inflitto alla cenerentola Palmi nello scorso turno: le leggere sbavature del primo set sono state spazzate via dagli altri due parziali giocati in maniera impeccabile, evitando la trappola di una gara abbordabile sulla carta e che poteva risultare problematico se non affrontato con la dovuta mentalità. I tre punti, con il contemporaneo successo al tie break di Aragona a Sant’Elia, hanno aumentato di una lunghezza il margine sulla diretta antagonista: l’obiettivo del viaggio teatino per l’Ares è riuscire ad ottenere il bottino pieno per blindare il primo posto al termine del girone d’andata e acquisire la qualificazione alla final four di coppa Italia di categoria. Sarà infatti l’ultimo impegno della prima metà di campionato per le ofantine, le quali riposeranno nel tredicesimo turno. Altino occupa la quarta posizione in classifica con 19 punti ed un bilancio di sette affermazioni e tre sconfitte, l’ultima sei giorni fa a Santa Teresa di Riva. La formazione allenata da Daniele Litterio nutre ambizioni di vertice (sfiorata la A2 nella passata stagione) e l’organico non è certamente di secondo piano: spiccano la palleggiatrice Ricci, la centrale Spicocchi e le attaccanti Lupidi, Meniconi e Cipriani. Le abruzzesi hanno perso una sola volta in casa e sono fra le formazioni che hanno disputato più tie break finora: segno di un carattere mai domo e che non sarà una passeggiata per Neriotti e compagne.

Il pala “Dileo” sarà lo scenario domani del confronto fra Brio Lingerie Pallavolo Cerignola e Orsacuti Volley, nel girone A della serie C (ore 18.30). Quasi una settimana fa, seconda vittoria consecutiva al tie break per il sestetto di Davide Castellaneta, autore di una bella rimonta a Bisceglie in casa dello Sportilia. Altra affermazione di forma e sostanza per le fucsia, sempre sul terzo gradino del podio a poca distanza dalla Primadonna Bari e da Melendugno. Il prossimo match assume particolare rilevanza perché con una prestazione di livello che assicuri punti, il buon viatico verso la sfida all’attuale capolista salentina sarebbe assicurato. Nona piazza in classifica per l’Orsacuti, a quota 14 punti ed un bottino di quattro successi e sei sconfitte: le baresi hanno costretto al quinto set Fasano nel precedente turno, in trasferta faticano con solo 4 punti portati a casa, purtuttavia muovono la graduatoria da sette giornate di fila. La squadra di Capurso, guidata da mister Malena, non è assolutamente dunque da sottovalutare: fra le migliori giocatrici, l’opposto Fanelli, le sorelle Marigliano in prima linea e la centrale Nuzzi. Con le prime due della classe attese da clienti ostici, la Pallavolo Cerignola non deve distrarsi e fare il suo sul parquet amico: il pensiero su ciò che sarà può attendere, la primaria ambizione sarà conquistare la decima gioia stagionale.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Quattro reti al Sorrento, il Cerignola continua nella rimonta: sognare si può

Con un primo tempo fantastico, il Cerignola supera il Sorrento (4-2), anche se nella ripresa l'Audace concede qualcosina di...

Baresi e leccesi: scontro tra tifoserie sulla A16 all’altezza di Cerignola

In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie. Al km 154 alcuni tifosi del Bari avrebbero aspettato il passaggio...

Coronavirus, task force in Puglia. Oltre 130 casi in Italia, Casa Sollievo chiude alle visite

Sul fronte Coronavirus anche la Puglia corre ai ripari e annuncia una nuova riunione della task force regionale ad inizio settimana. SI intensificano i controlli...

Raffica di controlli e contravvenzioni a Cerignola per automobilisti indisciplinati

Oltre 70 conducenti e 40 veicoli controllati in tre ore ieri mattina a Cerignola e ben 36 contravvenzioni elevate per altrettante infrazioni al Codice...

Fermato con 50 grammi di cocaina sulla ss 89: scatta l’arresto per un 25enne di Cerignola

Il robusto servizio dell’altro ieri, svolto tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti e a controllare in maniera...