lunedì, 24 Febbraio - 00:02
Sportweb
pub_728_90

Prende tempo il Tribunale: “decide di non decidere” sulle incandidabilità di Metta e Bufano

i più letti

Baresi e leccesi: scontro tra tifoserie sulla A16 all’altezza di Cerignola

In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie. Al km 154 alcuni tifosi del...

Coronavirus, task force in Puglia. Oltre 130 casi in Italia, Casa Sollievo chiude alle visite

Sul fronte Coronavirus anche la Puglia corre ai ripari e annuncia una nuova riunione della task force regionale ad inizio...

Fermato con 50 grammi di cocaina sulla ss 89: scatta l’arresto per un 25enne di Cerignola

Il robusto servizio dell’altro ieri, svolto tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti...

Prende tempo il Tribunale Civile di Foggia che “decide di non decidere”. All’udienza fissata per oggi circa l’incandidabilità di Franco Metta e Tommaso Bufano, udite le parti, il Collegio della prima sezione del Tribunale Civile di Foggia si è riservato del tempo. Quando i giudici saranno pronti a decidere potranno pronunciarsi sulla incandidabilità oppure per il rinvio del giudizio. I giudici potrebbero dunque “decidere” già in questi giorni oppure rimandare tutto a dopo il 20 luglio, quando si pronuncerà il Tar sullo scioglimento per mafia impugnato da Metta.

Chieste le prime – (le uniche?) – incandidabilità dunque, per l’ex-Sindaco di Cerignola, Franco Metta, e l’ex-assessore ai Lavori Pubblici, Tommaso Bufano. Nessuna pronuncia quindi rispetto ai due provvedimenti notificati lo scorso 31 dicembre. Chi verrà colpito dall’interdizione – in definitiva – dovrà rinunciare alle prossime elezioni, a tutti i livelli. E’ comunque concesso un eventuale ricorso al Tar e poi al Consiglio di Stato. L’incandidabilità di Metta, scontata per molti, trova ragione nell’indiscusso protagonismo del cicognino all’interno della relazione del Prefetto Raffaele Grassi. Per Bufano invece, dimessosi poche ore prima dall’arrivo della Commissione d’accesso, un processo penale come indagato (lo dichiarò proprio Bufano a margine delle dimissioni, ndr).

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Quattro reti al Sorrento, il Cerignola continua nella rimonta: sognare si può

Con un primo tempo fantastico, il Cerignola supera il Sorrento (4-2), anche se nella ripresa l'Audace concede qualcosina di...

Baresi e leccesi: scontro tra tifoserie sulla A16 all’altezza di Cerignola

In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie. Al km 154 alcuni tifosi del Bari avrebbero aspettato il passaggio...

Coronavirus, task force in Puglia. Oltre 130 casi in Italia, Casa Sollievo chiude alle visite

Sul fronte Coronavirus anche la Puglia corre ai ripari e annuncia una nuova riunione della task force regionale ad inizio settimana. SI intensificano i controlli...

Raffica di controlli e contravvenzioni a Cerignola per automobilisti indisciplinati

Oltre 70 conducenti e 40 veicoli controllati in tre ore ieri mattina a Cerignola e ben 36 contravvenzioni elevate per altrettante infrazioni al Codice...

Fermato con 50 grammi di cocaina sulla ss 89: scatta l’arresto per un 25enne di Cerignola

Il robusto servizio dell’altro ieri, svolto tra Monte Sant’Angelo e Manfredonia, finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti e a controllare in maniera...