La scuola non si ferma, firmato accordo di collaborazione tra Unifg e IISS Pavoncelli

0
284

Con atto di Convenzione n.178 del 21 aprile 2020 la prof.ssa Milena Grazia Rita Sinigaglia, Direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie UNIFG, e il prof. Pio Mirra, dirigente scolastico dell’IISS Pavoncelli di Cerignola, hanno sottoscritto un importante accordo di collaborazione per lo svolgimento di attività di ricerca e sperimentazione sulle diverse tecniche agronomiche, colturali e di difesa fitopatologica, orientate all’ottenimento di produzione ecosostenibili, attraverso l’utilizzo di varietà autoctone di vitigni.

La collaborazione riguarda specificamente l’assistenza fitopatologica, la consulenza agronomica, la promozione e sviluppo di programmi specifici di ricerca e sperimentazione sul vigneto di recente impianto presso i campi dell’azienda agraria del Pavoncelli, ammesso a finanziamento dalla Regione Puglia con DDS n.108/2019 nell’ambito del Piano Nazionale di Sostegno Vitivinicolo. Tutte le attività previste dall’Accordo saranno svolte presso i campi dell’IISS Pavoncelli, anche mediante l’utilizzo dei laboratori e delle attrezzature di cui l’Istituto Agrario è dotato.

Responsabili scientifici dell’attività di sperimentazione sono il prof. Francesco Lops del Dipartimento di Scienze Agrarie-settore scientifico disciplinare di Patologia Vegetale e il prof. Francesco Coccia, docente di Viticoltura e difesa della vite dell’IISS Pavoncelli. Il nuovo impianto avrà una superficie di Ha 1.41.50 ripartito in tre appezzamenti con forme di allevamento a cordone speronato, a Guyot, ad alberello con cultivar di bombino nero, bombino bianco, minutolo bianco, antinello bianco, malvasia nera di Lecce, malvasia bianca, aleatico nero, susumaniello nero.

L’accordo, dice Pio Mirra, è nato da una comune condivisione delle problematiche del comparto vitivinicolo locale e dalle sue grandi potenzialità di sviluppo. Infatti se in passato le uve locali venivano per lo più utilizzate come “uva da taglio” per conferire una maggior gradazione alcolica ai vini prodotti in altre parti d’Italia, oggi si è convinti della qualità dei vini ottenuti dai vitigni locali. I ringraziamenti sono dovuti alla chiarissima prof.ssa Milena Grazia Rita Sinigaglia, Direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie UNIFG. Se “L’unione fa la forza” allora, forse, questo è il momento giusto per affrontare, in team, nuove sfide e nuovi obiettivi per la promozione e valorizzazione del nostro territorio.