Sportweb
pub_728_90
Pubblicità

Buoni spesa, al via la consegna finale del saldo. Ecco tutte le istruzioni

La distribuzione dei buoni spesa passa alla fase finale. Nei primi giorni della settimana, infatti, verranno consegnati a circa 3.000 famiglie, il saldo dei Buoni Spesa alle famiglie aventi diritto.

La Commissione Straordinaria ha deliberato di destinare ai buoni spesa anche il finanziamento di circa 180mila euro disposto dalla Regione Puglia, per cui con la distribuzione della prossima settimana saranno riconosciuti anche tali benefici.

Insieme ai buoni spesa saranno anche distribuite alle stesse famiglie meno abbienti anche le mascherine che nella scorsa settimana sono state inviate al COC dalla Protezione Civile Regionale. Per garantire una celere distribuzione saranno attivate 7 postazioni sparse per la città e divise per lettere come di seguito:
– Comune Welfare Lettera C;
– Comune Ingresso Lettere L S;
– Palazzetto dello Sport ( Fornaci) Lettere D – E – P – Q – R
– Casa della Solidarietà ( ex carcere) Lettere M – N – O – U – Z
– Ass. Volont. Vincenziano e Associazione ANFI ( Via Corsica) Lettere F – G – H – I – J – K – V
– Centro Diurno P. Pio ( Vico III Melfi) Lettere A – B – T

La consegna dei Buoni Spesa inizierà Lunedi e proseguirá nella giornata di Martedi con orari dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00. I buoni non consegnati sarà possibile ritirarli presso il Comune nella giornata di mercoledì. È obbligatorio presentarsi muniti di mascherina e possibilmente di guanti, oltre che nel preciso giorno. Si raccomanda di evitare assembramenti e di rispettare il distanziamento in fila di almeno un metro.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Cinque anni fa si votava per il Sindaco. Alla fine vinsero Metta… e le infiltrazioni mafiose

Cinque anni fa, il 31 maggio 2015, Cerignola era chiamata a scegliere il suo nuovo Sindaco. Ebbe luogo il...

Covid e ristorazione, Didonna: «Non abbiamo subito riaperto, ci siamo reinventati»

Sofferenza conclamata quella del comparto ristorazione, che nonostante la riapertura vede e vedrà ridursi sensibilmente gli introiti a fronte di costi pressoché invariati. «Gran...

Oggi 31 maggio in Puglia quattro casi di Covid-19, due in Capitanata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica...

Domanda di cura inevasa per mesi, ma il Pd plaude all’operato di Piazzolla

«La ripresa graduale delle attività ambulatoriali e ospedaliere del P. O. Giuseppe Tatarella di Cerignola dimostra che, per risolvere le criticità, non serve urlare,...

Revoca Palazzo Fornari, parla l’associazione Fosse Granarie

Non tarda ad arrivare la replica dell'Associazione Fosse Granaria dopo revoca la concessione dell'uso gratuito di Palazzo Fornari. Nello specifico l'azienda precisa: «la nostra...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Video dell’incidente in viale di Ponente

Dopo la cronaca dell'incidente avvenuto lo scorso 24 maggio e il racconto (con scuse) del protagonista, ecco le immagini dell'impatto...

Covid e ristorazione, Didonna: «Non abbiamo subito riaperto, ci siamo reinventati»

Sofferenza conclamata quella del comparto ristorazione, che nonostante la riapertura vede e vedrà ridursi sensibilmente gli introiti a fronte...

Cinque anni fa si votava per il Sindaco. Alla fine vinsero Metta… e le infiltrazioni mafiose

Cinque anni fa, il 31 maggio 2015, Cerignola era chiamata a scegliere il suo nuovo Sindaco. Ebbe luogo il...