Sportweb
Pubblicità
pub_728_90

Caso Tekra, la parola ai commissari. Otto lavoratori a rischio

Sul demansionamento degli otto dipendenti ex-Sia, oggi Takra, si muovono politica, sindacati e, nelle prossime ore, probabilmente anche la commissione straordinaria. Infatti risulta inspiegabile che a professionalità qualificate come i dipendenti in oggetto si possa chiedere di “retrocedere” al terzo livello. Il tutto in maniera unilaterale, ma non solo. Quel che più stupisce è che a farlo sia un’azienda che gestirà il servizio per soli 6 mesi. La Tekra dunque, provvisoriamente chiamata a gestire il servizio di raccolta a Cerignola dopo il crack di Sia, demansiona senza comunicare alcun criterio di scelta sul personale a cui ridurre il livello occupazionale.

Ad accendere il faro sulla questione era stato alcuni giorni fa Tommaso Sgarro, ex consigliere del centrosinistra a Cerignola. A ruota i Sindacati ed altre formazioni politiche. L’azienda campana ha tuttavia precisato le proprie ragioni, risultate però deboli, in virtù soprattutto del fatto che bene si conoscevano le condizioni e i costi prima di procedere all’aggiudicazione.

Di fatto tra i dipendenti “in zona retrocessione” ci sono laureati e vincitori di concorso; inspiegabilmente confermati invece amministrativi con titoli inferiori. Il tutto senza la comunicazione di alcun criterio che abbia guidato la scelta. Chiedere un arretramento al terzo livello è parso a molti uno stratagemma per far andare via professionalità stimate che difficilmente rinunceranno a quanto conquistato in oltre vent’anni di lavoro.

Alla lettera dei Sindacati, intervenuti si fatti, che annunciavano il possibile stato di agitazione, non è seguita al momento alcuna replica dell’azienda. Di contro l’intervento più atteso a questo punto è quello della Commissione Straordinaria, che, sulla base di quando sancito a livello contrattuale con l’azienda campana, dovrebbe chieder conto di questo tiro mancino di Tekra. A rischio non c’è solo il declassamento di otto lavoratori ma la credibilità dell’Ente.

Gennaro Balzano
La Gazzetta del Mezzogiorno

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Palazzo Fornari, revocata la concessione all’associazione “Fosse Granarie”

La Commissione Straordinaria, con la delibera n.106 del 27/05/2020, ha deciso per la revoca della gestione del piano terra...

Covid-19, in Puglia 4 nuovi casi: nessuno in provincia di Foggia, che registra un decesso

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì...

L’interconnessione degli acquedotti Fortore e Ofanto-Locone distribuirà più acqua in Capitanata, sulla città di Bari e nel nord barese

Un’imponente opera idraulica del valore di 75,2 milioni di euro, secondo lotto dell'intervento finalizzato all'interconnessione degli acquedotti Fortore e Ofanto-Locone. Il completamento della suddetta...

Un’altra intimidazione rivolta a Terra Aut, rinvenuti copertoni bruciati davanti al cancello

Non è stato un risveglio sereno quello di stamattina per Terra Aut, bene confiscato alla mafia situato a Cerignola, in contrada Scarafone. Copertoni bruciati...

Regione Puglia ricerca mascherine chirurgiche e di comunità tramite avviso pubblico

La Protezione civile regionale ha pubblicato un avviso pubblico rivolto alle aziende di produzione per una manifestazione di interesse per l’acquisto di mascherine per...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Palazzo Fornari, revocata la concessione all’associazione “Fosse Granarie”

La Commissione Straordinaria, con la delibera n.106 del 27/05/2020, ha deciso per la revoca della gestione del piano terra...

Un’altra intimidazione rivolta a Terra Aut, rinvenuti copertoni bruciati davanti al cancello

Non è stato un risveglio sereno quello di stamattina per Terra Aut, bene confiscato alla mafia situato a Cerignola,...

Covid-19, in Puglia 4 nuovi casi: nessuno in provincia di Foggia, che registra un decesso

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito...