More

    HomeNotizieAttualitàAboubakar Soumahoro a Cerignola: l’impegno sindacale e l’omaggio a Di Vittorio

    Aboubakar Soumahoro a Cerignola: l’impegno sindacale e l’omaggio a Di Vittorio

    Il sindacalista dell’USB è stato ospite di punta della “Settimana della Libertà” celebrata dalla Chiesa Valdese

    Pubblicato il

    Aboubakar Soumahoro parla in piedi. Lo fa in segno di rispetto e riconoscenza a Giuseppe Di Vittorio, «il punto di riferimento di tutti noi, l’uomo che ci ricorda che in questo percorso non sono protagonista ma un uomo a servizio di altri uomini», dice il sindacalista che raccoglie applausi a scena aperta da parte del numeroso pubblico accorso a Palazzo Fornari per ascoltarlo, ospite di punta della “Settimana della Libertà” celebrata dalla Chiesa Valdese di Cerignola. Quarant’anni, italiano nato in Costa d’Avorio, laureato in sociologia, Aboubakar Soumahoro è un dirigente sindacale dell’USB (Unione Sindacale di Base, ndr), da sempre in prima linea nella battaglia per i diritti dei braccianti e di tutti i lavoratori sfruttati. «Nella vita dobbiamo avere il coraggio di fare delle scelte e stare della parte degli ultimi è una scelta giusta. Mi chiedo perché, al contrario, in molti abbiano deciso di riconoscere in chi sta peggio di loro il proprio nemico».

    Da sempre attivista per i diritti sociali, Aboubakar è stato spesso contestato e attaccato duramente dalla destra più o meno estremista. Proprio nei giorni precedenti al suo arrivo a Cerignola qualcuno ha disegnato una svastica sulla sua macchina, ma lui non sembra intimorito. Si legge però la rabbia nel suo volto, la stessa che mette in campo quando c’è da lottare, la stessa che lo guida nello spiegare, seppur con gentilezza, di cosa parla il suo libro “Umanità in rivolta”, più che un’autobiografia, un autentico manifesto. «Dobbiamo interrogarci su cosa è diventata la nostra società, in cui l’unica dimensione che conta è quella materiale. Ci vuole coraggio per farlo ma dobbiamo recuperare i valori spirituali per fuggire dallo stato di omologazione che ci è stato imposto». È questo il centro della riflessione del sindacalista che non si riduce a una mera astrazione, ma aiuta a porsi delle domande sul nostro presente. «Cosa siamo diventati se non mera merce elettorale? – si chiede il sindacalista -. Come possiamo definirci uomini liberi se abbiamo perso tutti i valori e il senso critico?». E ancora: «Che senso ha lavorare oggi? Quanta gente ha un impiego ma non uno stipendio necessario per vivere?». E i tanti interrogativi di Aboubakar coinvolgono anche la nostra terra: «La Capitanata è da sempre stata il centro agricolo più importante del Sud. Se questo è vero perché nelle nostre campagne vediamo gente che vive tra le lamiere e i giovani hanno come unica prospettiva emigrare altrove? Dove vanno a finire i fondi destinati all’agricoltura in Puglia?».

    Tante domande che si riassumono in un j’accuse che è allo stesso tempo una proposta: «La politica è diventata succube del modello economico dominante e ha perso qualsiasi potere di critica. Deve ritrovare la forza di fare scelte coraggiose per tenere unita la società e far rinascere il senso di comunità, partendo dal locale per arrivare al globale. È questa la politica nobile che mette le persone avanti ai princìpi».

    Ultimora

    Nove titoli regionali a Bari per l’Asd Skating Cerignola

    Nel weekend del 13 e 14 aprile, presso il Palazzetto Capocasale di Bari, si...

    Cerignola, vandalizzata la fontana del Parco “Baden Powell”: marmi divelti e gettati in acqua

    Interi pezzi di marmo spaccati, divelti e gettati in acqua: è quanto accaduto nei...

    Dercole sull’amministrazione Bonito: «ennesimo episodio di parentopoli»

    «Ennesimo episodio di parentopoli dell’Amministrazione della legalità: assunto in Comune il cugino del vice...

    Campi assetati in tutta la regione, CIA Puglia: “La siccità sta ‘bruciando’ la nostra agricoltura”

    Dalla punta più a nord della regione al lembo di terra più a sud,...

    Tratto Foggia-Cerignola della statale 16, Conversano: «Si faccia manutenzione al più presto»

    Pubblichiamo di seguito e integralmente, una nota stampa del consigliere di maggioranza del Comune...

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Nove titoli regionali a Bari per l’Asd Skating Cerignola

    Nel weekend del 13 e 14 aprile, presso il Palazzetto Capocasale di Bari, si...

    Cerignola, vandalizzata la fontana del Parco “Baden Powell”: marmi divelti e gettati in acqua

    Interi pezzi di marmo spaccati, divelti e gettati in acqua: è quanto accaduto nei...

    Dercole sull’amministrazione Bonito: «ennesimo episodio di parentopoli»

    «Ennesimo episodio di parentopoli dell’Amministrazione della legalità: assunto in Comune il cugino del vice...