More

    HomeNotizieAttualitàAvvocati in prima linea a sostegno del Tatarella e dei cittadini in...

    Avvocati in prima linea a sostegno del Tatarella e dei cittadini in difficoltà

    Pubblicato il

    Anche gli avvocati di Cerignola in prima linea per offrire il proprio contributo a chi ha più bisogno. Dalle discussioni professionali sul gruppo whatsapp ad una raccolta fondi per l’Ospedale Tatarella di Cerignola e la Caritas.

    Una rapidissima raccolta fondi partita su una chat privata degli Avvocati cerignolani, ha consentito la donazione di un defibrillatore al Reparto di Rianimazione del nosocomio Cerignolano, 80 maschere protettive con doppia visiera, che garantiscono una maggior protezione dell’operatore sanitario nello svolgimento della sua attività, e sei saturimetri a dito, che consentono di effettuare fino a 6000 controlli della quantità di ossigeno circolante nel sangue del paziente. In questo momento di difficoltà sanitaria e sociale, dove a tutti viene chiesto di restare a casa al fine di tutelare sè stessi e gli altri, è doveroso ringraziare tutto il personale dell’Ospedale “G. Tatarella” che ogni giorno si reca in Ospedale mettendo a rischio la propria salute.

    La raccolta delle donazioni sta continuando ed il ricavato verrà utilizzato per aiutare le famiglie cerignolane più bisognose, per il tramite della Caritas di Cerignola, con la collaborazione di Don Pasquale Cotugno. Altri fondi andranno a Don Carmine Ladogana impegnato nella gestione di un dormitorio.