More

    HomeNotizieCronacaCerignola, a folle velocità forza posto di blocco e scatena inseguimento: arrestato...

    Cerignola, a folle velocità forza posto di blocco e scatena inseguimento: arrestato incensurato

    E' accaduto domenica in via Manfredonia: il 25enne ha tentato invano la fuga nelle campagne

    Pubblicato il

    I carabinieri di Cerignola hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un venticinquenne di Cerignola, incensurato. Domenica pomeriggio, i militari erano impegnati in un posto di blocco a un senso di marcia a Cerignola, in via Manfredonia, dal quale, mediante apposita segnaletica, tutti i veicoli provenienti da Cerignola erano tenuti a transitare a passo d’uomo per il controllo volto a monitorare anche il rispetto delle misure di contenimento del covid-19; a un certo punto, proveniente da Cerignola, è sopraggiunta a forte velocità una Renault Clio, il cui conducente, noncurante dell’alt intimatogli dai carabinieri, ha ulteriormente aumentato la velocità invadendo la corsia di marcia opposta e rischiando quasi di investire i militari, che soltanto grazie a una pronta reazione sono riusciti a spostarsi in tempo per sottrarsi a un eventuale impatto. È quindi scattato l’inseguimento, che si è protratto per alcuni chilometri fino a quando, sulla SP 68, il giovane fuggitivo ha perso il controllo dell’auto, andando a schiantarsi contro il guardrail. Ha proseguito la fuga a piedi nelle campagne circostanti, fino a quando è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri della Sezione Radiomobile che lo avevano inseguito.

    Immediatamente identificato, il giovane è stato condotto presso gli uffici della locale Compagnia Carabinieri, dove è stato arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sottoposto agli arresti domiciliari. Per lui sono scattate varie sanzioni ai sensi del Codice della Strada, per un importo complessivo di 212 euro, con la decurtazione complessiva di 20 punti dalla patente di guida. Per aver forzato il posto di blocco rischia una sanzione da 1365 a 5.467 euro. La sua autovettura è stata sequestrata. Il giovane è stato sanzionato, con importo aumentato fino a un terzo, anche per aver violato le misure governative di contenimento del Coronavirus, perché si trovava fuori dalla sua abitazione senza giustificato motivo e alla guida del citato veicolo.

    Ultimora

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    La cucina del futuro: sempre più utilizzo di erbe

    Negli ultimi anni, la cucina ha subito una rivoluzione che ha coinvolto non solo...

    ResUrb Music Lab, a Cerignola laboratori musicali all’insegna dell’inclusione

    Al via da Martedì 28 Maggio le iscrizioni gratuite ai laboratori musicali realizzati da...

    Blitz dei carabinieri a Cerignola: venti custodie cautelari per traffico di droga | Video

    https://youtu.be/t4p0QHj0s3w Il 23 maggio 2024, i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno dato esecuzione a...

    Web Marketing: cos’è e strategie

    Il nostro modo di comunicare, informarci e interagire è cambiato. Per le aziende vendere,...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    La cucina del futuro: sempre più utilizzo di erbe

    Negli ultimi anni, la cucina ha subito una rivoluzione che ha coinvolto non solo...