More

    HomeEvidenzaCoronavirus, 14 casi in Puglia. 5 solo sul Gargano con settanta cittadini...

    Coronavirus, 14 casi in Puglia. 5 solo sul Gargano con settanta cittadini in quarantena

    Pubblicato il

    Situazione in evoluzione in Puglia sul fronte Coronavirus, in attesa di nuove notizie, si spera confortanti. La zona più calda, come ha ribadito nella giornata di ieri il Governatore della Puglia Michele Emiliano, è la parte nord, il foggiano. A San Marco in Lamis, come annunciato ieri in anteprima da questo giornale, si è prospettata la “zona rossa”. Sono circa settanta i cittadini in quarantena, altri quattro casi accertati per Coronavirus e diversi altri negativi allo screening.

    Nel pomeriggio di ieri l’unità di crisi del Comune di San Marco in Lamis a cui hanno partecipato amministratori e tecnici comunali, oltre al sindaco Michele Merla e dal consigliere comunale delegato alla Protezione Civile Luigi Tricarico. Una riunione resasi necessaria per fronteggiare l’emergenza nella città dei due conventi.

    Michele Emiliano

    «Oggi (4 marzo) non ci sono stati nuovi casi positivi di Covid-19 Coronavirus in Puglia» ha detto nella tarda serata di ieri Emiliano. «Tra i nove casi esaminati ieri, 5 sono risultati positivi (si tratta di 4 contatti stretti del caso deceduto a San Marco in Lamis) e c’è un nuovo caso, per un soggetto che risulta già ricoverato presso un Ospedale della provincia di Foggia». Quest’ultimo è un uomo di San Nicandro Garganico ricoverato a San Giovanni Rotondo.

    «Il Dipartimento di Prevenzione della Asl Foggia come da protocollo regionale, ha attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti – ha proseguito il Presidente -. Ad oggi in Puglia ci sono 14 soggetti affetti da Covid 19, di cui 5 ospedalizzati. Altri 4 test sono in corso presso il laboratorio regionale di riferimento».