More

    HomeSportCalcioIl Cerignola ritrova campo e il Picerno nella settima giornata del girone...

    Il Cerignola ritrova campo e il Picerno nella settima giornata del girone H

    Pubblicato il

    Seconda ripartenza nel campionato di serie D per l’Audace Cerignola, impegnato domani nella trasferta di Picerno nella gara valida per la settima giornata del girone H. Il nuovo protocollo, tanto invocato e voluto dalle società, è stato approvato alcuni giorni fa e dovrebbe consentire una più continua e costante prosecuzione del campionato, finora soggetto a molteplici interruzioni. Ridisegnato anche il calendario, con l’aggiornamento delle date per giungere alla chiusura della regular season fissata al 6 giugno 2021. Di nuovo in campo dunque i ragazzi di Michele Pazienza, a tre settimane dall’ultimo impegno agonistico in quel di Lavello: nei due recuperi consecutivi disputati il 15 e il 22 novembre, gli ofantini hanno messo quattro punti in cascina evidenziando sensibili progressi sia dal punto di vista del gioco sia da quello (ovviamente) del rendimento in classifica, avendo abbandonato l’ultima posizione. Così questo ulteriore stop ormai arrivato al termine è da considerarsi quasi un peccato, vista la crescita di cui i gialloblu stavano giovando. L’auspicio di tutto l’ambiente cerignolano è ripartire sotto il segno della continuità di risultati nella seconda trasferta lucana consecutiva: con la neopromossa Lavello è stata una sfida combattuta, la traversa di Verde nella ripresa negò il vantaggio, poi ci pensò un super Chironi nel finale a salvaguardare lo 0-0.

    Recuperati in questo periodo alcuni elementi alle prese con noie fisiche, Pazienza avrà una discreta opportunità di scelta per quanto riguarda la formazione titolare: si riprenderà dal 3-4-1-2 e con probabilmente la conferma degli undici di partenza scelti nell’ultima uscita. Esposito mina vagante della mediana alle spalle del ben assortito tandem Verde-Malcore, Acampora (uno dei migliori contro i gialloverdi) dovrebbe mantenere la maglia da titolare in difesa.

    Declassato all’ultimo posto nello scorso campionato di serie C a causa delle ben note vicende del match con il Bitonto dell’annata 2018/19, il Picerno torna in serie D con l’intento di riprendersi la terza serie sottratta dalla giustizia sportiva. Con 11 punti in sei turni, i potentini fanno parte del plotoncino che insegue la capolista Sorrento: il bilancio complessivo parla di tre successi, due pareggi ed una sconfitta. In panchina siede Ciro Ginestra, i rossoblu hanno mantenuto come totem l’attaccante Emmanuele Esposito e il centrocampista Pitarresi, aggiungendo pedine di livello quali Iadaresta e Albadoro in prima linea, Guerra e Nossa in difesa, Zito (con trascorsi in B e C alle spalle) nella zona nevralgica; nella retroguardia c’è anche il fresco ex Caiazza, tornato nelle fila melandrine dopo l’esperienza all’Audace. Picerno che non gioca da oltre quaranta giorni: il pareggio senza reti a Molfetta ultima apparizione dei lucani, i quali faranno a meno del portiere titolare Giuliani squalificato. Molto compatto e pratico il 3-5-2 del proprio tecnico, appena tre le reti subite finora mentre otto sono i gol realizzati (Esposito a quota tre centri).

    L’ultimo precedente in trasferta fra le due squadre risale al 16 dicembre 2018: 4-1 per l’Az, rete gialloblu siglata da Foggia. Si giocherà al “Mancinelli” di Tito, con calcio d’inizio alle ore 14.30: la direzione arbitrale affidata al sig. Cardella, della sezione di Torre del Greco.

    Ultimora

    Avvocato evasore totale nasconde al fisco ricavi per oltre 190mila euro

    Ammontano ad oltre 190 mila euro i ricavi occultati al fisco da un avvocato...

    Olio e contraffazioni, Sicolo: “Il sistema dei controlli un fiore all’occhiello”

    “L’operazione dei Carabinieri contro il falso extravergine e l’olio colorato con la clorofilla è...

    Cerignola, le importanti novità su raccolta e smaltimento dei rifiuti con Teknoservice

    Con l’aggiudicazione definitiva della gara d’appalto per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti...

    Cibo e abbronzatura: quali sono i cibi per una pelle abbronzata uniforme e intensa?

    L’estate è arrivata e come ogni anno, insieme a lei, la corsa all’abbronzatura perfetta,...

    Beach Soccer Tour a Cerignola, presentato il programma degli eventi

    È stato presentato oggi il ricco programma di eventi che accompagneranno i cerignolani durante...

    Cerignola, la Polizia ha eseguito altri quattro arresti per le rapine ai bancomat

    La Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Avvocato evasore totale nasconde al fisco ricavi per oltre 190mila euro

    Ammontano ad oltre 190 mila euro i ricavi occultati al fisco da un avvocato...

    Olio e contraffazioni, Sicolo: “Il sistema dei controlli un fiore all’occhiello”

    “L’operazione dei Carabinieri contro il falso extravergine e l’olio colorato con la clorofilla è...

    Cerignola, le importanti novità su raccolta e smaltimento dei rifiuti con Teknoservice

    Con l’aggiudicazione definitiva della gara d’appalto per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti...