More

    HomeSportCalcioL'Audace Cerignola sbatte sul palo, pari senza reti contro la Puteolana

    L’Audace Cerignola sbatte sul palo, pari senza reti contro la Puteolana

    Pubblicato il

    Nell’ultima gara del 2020, l’Audace Cerignola rimedia un pareggio senza gol a Pozzuoli: se è vero che Chironi ha tenuto in piedi la baracca con due prodigiosi interventi, gli ofantini si mangiano le mani per il legno centrato da Leonetti intorno al 90′. Pazienza rispolvera il 3-4-1-2, cambiando ben sei effettivi rispetto all’impegno col Bitonto: Syku e Amoabeng titolari in difesa, in mediana c’è Amabile, Achik agisce alle spalle di Leonetti e Tedesco, con Malcore indisponibile. Grimaldi si affida in attacco a Esposito e Celiento, con Festa a supporto. Terreno di gioco infido quello del “Conte”, gibboso e piuttosto scarno d’erba: l’approccio alla gara è indubbiamente favorevole ai padroni di casa, che cercano di sfruttare le palle inattive. Celiento manda la sfera a lato, Armeno al 12′ calcia alto sulla traversa. Un minuto più tardi, ripartenza flegrea: Esposito serve Celiento che alza troppo la mira da più che buona posizione. Passato un quarto d’ora in sofferenza, il Cerignola pian piano esce dal guscio: Syku non inquadra il bersaglio di testa sugli sviluppi di un corner, Achik al 26′ impegna su punizione Romano. La migliore occasione del primo tempo capita alla Puteolana (32′): Amoabeng svirgola in area, raccoglie Celiento che calcia a botta sicura, impeccabile Chironi a respingere col piede. Non accade più nulla prima del duplice fischio del sig. Cerbasi di Arezzo.

    In avvio di ripresa, miracoloso Chironi (54′) sulla testata di Piacente sugli sviluppi di un angolo: il portiere cerignolano toglie la palla dall’incrocio. Gli ospiti si fanno vedere a metà frazione: iniziativa sulla destra di Tedesco, il subentrato Barrasso raccoglie e manda di un soffio a lato col mancino. Ancora i granata molto insidiosi con un altro innesto dalla panchina: il diagonale di Romeo lambisce il montante lontano alla destra di Chironi al 73′, poi lo stesso Romeo gira di testa a lato su traversone di Armeno. Pazienza inserisce Verde in luogo di Tedesco, giocandosi l’ultima carta disponibile: due minuti dopo il suo ingresso, il classe ’99 buca clamorosamente l’appuntamento con la rete in seguito alla folata di Russo sull’out mancino. Finale movimentato: all’87’ i campani reclamano un calcio di rigore, viene invece ammonito Catinali per proteste. Ad un giro di lancette dal 90′, uno svarione difensivo locale lancia in porta Leonetti, è decisivo Romano in uscita a toccare quel tanto che basta per deviare il cuoio sulla base del palo. L’ex Corato prova anche di potenza quando il cronometro segna il 95′, la traiettoria però è sballata.

    Quinto risultato utile consecutivo per l’Audace, con i gialloblu a toccare quota 11 in classifica: il match è stato spigoloso e difficile con una Puteolana in ripresa, pur tuttavia bisogna approfittare delle opportunità a proprio favore, continuando a raccogliere meno rispetto a quanto creato. Ora la sosta per le Festività natalizie, si tornerà in campo il 6 gennaio e l’impegno sarà da circoletto rosso: al “Monterisi” arriverà il Sorrento, una delle tre battistrada del girone H.

    PUTEOLANA-AUDACE CERIGNOLA 0-0

    Puteolana (4-3-3): Romano, Caiazzo (71′ Reale), Piacente, Tommasini, Armeno, Cavaliere (81′ Ruggiero), Catinali, Fibiano (70′ Romeo), Festa, Esposito, Celiento. Allenatore: Teore Sossio Grimaldi.

    Audace Cerignola (3-4-1-2): Chironi, Syku (53′ Silletti), Allegrini, Amoabeng, Scuderi (69′ Colucci), De Cristofaro (63′ Barrasso), Amabile, Russo, Achik (69′ Conti), Leonetti, Tedesco (79′ Verde). A disposizione: Tricarico, Pertosa, Monopoli, Muscatiello. Allenatore: Michele Pazienza.

    Ammoniti: Festa, Caiazzo, Celiento, Catinali (P); Barrasso (AC).

    Angoli: 3-3. Fuorigioco: 0-4. Recuperi: 0′ pt, 6′ st.

    Arbitro: Cerbasi (Arezzo). Assistenti: Pellegrino (Torino)-Spatrisano (Cesena).

    Ultimora

    Pallavolo Cerignola, stabilite le avversarie nel girone I di serie B2

    Nella giornata di ieri, la Fipav ha reso nota la composizione dei gironi dei...

    L’Audace Cerignola ringrazia e saluta Malcore e D’Andrea

    Tramite una breve nota pubblicata sui propri canali social, l'Audace Cerignola ha ringraziato Giancarlo...

    Autonomia differenziata, da cinque Regioni può partire l’iter per chiedere il referendum

    Con il via libera della Puglia prende forma il quadro dei cinque consigli regionali...

    Provincia di Foggia: assegnate risorse per il progetto “Capitanata in transizione”

    A quasi 10 milioni di euro ammonta l'assegnazione di risorse finanziarie, sancita dal Decreto...

    Un tassello per la porta dell’Audace Cerignola, preso Stefano Greco

    La S.S. Audace Cerignola S.r.l. comunica di aver acquisito le prestazioni del calciatore Stefano...

    La nuova coppia d’attacco gialloblù è fatta: anche Gagliano firma con il Cerignola

    La S.S. Audace Cerignola s.r.l. comunica di aver acquisito dal Calcio Padova le prestazioni...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Pallavolo Cerignola, stabilite le avversarie nel girone I di serie B2

    Nella giornata di ieri, la Fipav ha reso nota la composizione dei gironi dei...

    L’Audace Cerignola ringrazia e saluta Malcore e D’Andrea

    Tramite una breve nota pubblicata sui propri canali social, l'Audace Cerignola ha ringraziato Giancarlo...

    Autonomia differenziata, da cinque Regioni può partire l’iter per chiedere il referendum

    Con il via libera della Puglia prende forma il quadro dei cinque consigli regionali...