More

    HomeNotizieCronacaLotta alla ricettazione d'auto: denunciato un 40enne

    Lotta alla ricettazione d’auto: denunciato un 40enne

    Pubblicato il

    I Carabinieri della Stazione di Cerignola, nel quadro delle attività volte a contrastare i fenomeni di ricettazione e riciclaggio di parti di veicoli rubati, mercoledì scorso hanno proceduto al controllo di un capannone alla periferia dell’abitato, ritenendo che vi potessero essere condotte attività illecite in tale ambito. Una volta entrati, i militari hanno subito notato parti della carrozzeria di una Opel Corsa, per cui hanno richiesto al conduttore del capannone la documentazione che ne provasse la provenienza. Gli esiti del  controllo documentale non hanno però convinto i Carabinieri che, approfondendo con accertamenti sui singoli pezzi e attraverso la consultazione di specifiche banche dati, sono risaliti alla provenienza furtiva dell’auto, risultata rubata a Foggia appena lo scorso 17 settembre.

    La prosecuzione dell’attività ispettiva ha poi consentito di rinvenire e sequestrare nello stesso immobile anche un potente disturbatore di frequenze tipo “jammer”, un apparecchio che viene ormai frequentemente utilizzato anche nei furti di autovetture in quanto ne inibisce eventuali dispositivi GPS atti a segnalare la posizione del veicolo per il suo rintraccio da parte delle Forze dell’Ordine. Il conduttore del capannone, un 40enne del luogo con precedenti specifici, è stato quindi denunciato per la commissione del reato di ricettazione, reato che prevede pene piuttosto severe, perché volte a scoraggiare le condotte criminali conseguenti ai furti, fenomeno che presenta una incidenza formidabile nell’area cerignolana e che vede massivamente impiegati i militari dell’Arma nella conseguente azione di contrasto.

    3 COMMENTS

    1. Il capannone è stato raso al suolo in modo che il 40enne dopo una settimana ai domiciliari, non continua più ha fare il suo lavoro illecito? Credo proprio di no

      • Il capannone non lo possono toccare se non come sequestro temporaneo.
        Invece, basterebbe modificare una norma e prevedere la confisca anche dei luoghi dove vengono ritrovati i proventi di reato nonché i mezzi per commettere.
        Purtroppo fintanto che al governo ci saranno i Piddioti queste semplici modifiche non possono essere attuate.
        Ma secondo voi i delinquenti votano a destra?
        Direi proprio di no! Da sempre votano PD.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Nove titoli regionali a Bari per l’Asd Skating Cerignola

    Nel weekend del 13 e 14 aprile, presso il Palazzetto Capocasale di Bari, si...

    Cerignola, vandalizzata la fontana del Parco “Baden Powell”: marmi divelti e gettati in acqua

    Interi pezzi di marmo spaccati, divelti e gettati in acqua: è quanto accaduto nei...

    Dercole sull’amministrazione Bonito: «ennesimo episodio di parentopoli»

    «Ennesimo episodio di parentopoli dell’Amministrazione della legalità: assunto in Comune il cugino del vice...

    Campi assetati in tutta la regione, CIA Puglia: “La siccità sta ‘bruciando’ la nostra agricoltura”

    Dalla punta più a nord della regione al lembo di terra più a sud,...

    Tratto Foggia-Cerignola della statale 16, Conversano: «Si faccia manutenzione al più presto»

    Pubblichiamo di seguito e integralmente, una nota stampa del consigliere di maggioranza del Comune...

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Nove titoli regionali a Bari per l’Asd Skating Cerignola

    Nel weekend del 13 e 14 aprile, presso il Palazzetto Capocasale di Bari, si...

    Cerignola, vandalizzata la fontana del Parco “Baden Powell”: marmi divelti e gettati in acqua

    Interi pezzi di marmo spaccati, divelti e gettati in acqua: è quanto accaduto nei...

    Dercole sull’amministrazione Bonito: «ennesimo episodio di parentopoli»

    «Ennesimo episodio di parentopoli dell’Amministrazione della legalità: assunto in Comune il cugino del vice...