More

    HomeRubricheScrivo per..."Scrivo per..." un disservizio alla Asl di Cerignola: non riesco ad avere...

    “Scrivo per…” un disservizio alla Asl di Cerignola: non riesco ad avere un medico curante

    Pubblicato il

    Torna con un nuovo appuntamento la rubrica “Scrivo per…”, riservata alle segnalazioni dei cittadini: oggi diamo spazio ad un nostro lettore, il quale denuncia un disservizio della Asl di Cerignola. Trovandosi senza un medico curante, non riesce a mettersi in contatto con il numero telefonico per prendere appuntamento ed anche nella sede dell’ex ospedale “Tommaso Russo”, file di altri utenti e problema al momento di difficile risoluzione. Il rischio maggiore è di trovarsi, chissà per quanto tempo, senza una minima tutela sanitaria quale può essere un medico di famiglia. Di seguito il messaggio integrale giunto in redazione.
    Volevo fare una segnalazione per una problematica riguardante la ASL di Cerignola. Da giorni ormai per avere accesso all’ufficio per la registrazione al servizio sanitario regionale, ovvero avere un medico curante ed altre trafile, è chiuso e si può avere accesso solo tramite appuntamento il numero è 0885419259 ma risulta sempre occupato o non risponde nessuno. Io mi trovo senza medico per non so quale motivo e non riesco a chiedere un appuntamento, ieri mi sono recato nella sede che si trova nel vecchio ospedale T. Russo di Cerignola, e insieme a me c’erano altri anziani che lamentavano il disservizio. Ora chiedo a voi giornalisti di far emergere queste negligenze, ma avviserò anche chi di dovere per questi fatti. Se Cerignola va male è colpa di questa gente che non fa il proprio dovere. Grazie e scusate lo sfogo. 
    Raffaele

    1 COMMENT

    1. Il problema sussiste dal fatto che i più deboli non vengono ascoltati, perché la causa di questo disastro è il coronavirus, ma è una “BALLA ENORME” dipende tutto dalla male organizzazione eseguita dai dirigenti amministrativi aziendali, che non controllano il lavoro effettuato dai dipendenti della asl/fg non c’è un controllo capillare da parte di questi corrotti politici pugliesi, ecco perché va tutto a rotoli, fanno ciò che vogliono perché ci sono state da anni passati, raccomandazioni, e lecchinaggio politico e delinquenziale, come si fa, oramai i poteri sono così consolidati che è difficile, anzi difficilissimo controllare l’andazzo, poveri noi gente onesta….

    Comments are closed.

    Ultimora

    Flv Cerignola, sconfitta annunciata in casa del rullo compressore Star Volley Bisceglie

    Tutto come da programma, la Flv Cerignola cede nettamente alla capolista Star Volley Bisceglie...

    Vittoria al quinto set per la Mandwinery Pallavolo Cerignola su San Giorgio

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ha superato al tie break la Intecservice San Giorgio del...

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...

    Dal 15 aprile al via il calendario di disinfestazione e derattizzazione a Cerignola

    Con l'arrivo della primavera e delle alte temperature, l'amministrazione Comunale di Cerignola, come di...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Flv Cerignola, sconfitta annunciata in casa del rullo compressore Star Volley Bisceglie

    Tutto come da programma, la Flv Cerignola cede nettamente alla capolista Star Volley Bisceglie...

    Vittoria al quinto set per la Mandwinery Pallavolo Cerignola su San Giorgio

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ha superato al tie break la Intecservice San Giorgio del...

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...