More

    HomeNotizieAttualitàVIDEO | Cerignola, troppa gente in giro. Tolleranza zero delle Forze dell'Ordine

    VIDEO | Cerignola, troppa gente in giro. Tolleranza zero delle Forze dell’Ordine

    Pubblicato il

    C’è troppa gente in giro e diversi non rispettano il restate a casa. E’ lunedì mattina e, nonostante quanto prescrivono le regole, di veicoli e persone in giro se ne vedono molte. In un momento nel quale il dato dei contagi da Coronavirus è in lieve flessione, tanto in Puglia quanto in provincia di Foggia, a Cerignola nella giornata di ieri, domenica delle Palme, si sono registrati tre nuovi positivi al Covid-19.

    Non è un caso che proprio nella nota stampa del Centro Operativo Comunale si parli di tolleranza zero nei confronti di chi ignora le disposizioni. «Serve maggiore responsabilità da parte di tutti – si legge -. Bisogna rimanere a casa. Da domani saranno rafforzati i controlli e denunciati coloro i quali non avranno validi motivi per essere in giro». E infatti in giro ci sono più pattuglie, dalla Polizia Locale ai Carabinieri, dalla Polizia di Stato alla Guardia di Finanza. L’obiettivo è evitare che si esca senza un valido motivo ma soprattutto che anche a Cerignola si possa registrare un blocco dei contagi.

    Intanto a Palazzo di Città sono giunte diverse centinaie di domande per accedere ai buoni alimentari, mentre la Caritas prosegue nel lavoro di sostegno alle famiglie che hanno più bisogno. Di fatto però le misure di sostegno hanno necessità di esser supportate da comportamenti responsabili. Anche uscire per la spesa non deve essere un pretesto per uscire comunque ogni giorno. I controlli da un lato, la responsabilità di ognuno dall’altro, dovrebbero, si spera, modificare lo status attuale.