More

    HomeNotizieCultura“Famiglia-rizzando con il cinema e il teatro”, gli eventi e i laboratori...

    “Famiglia-rizzando con il cinema e il teatro”, gli eventi e i laboratori estivi promossi dal ‘Roma Teatro, Cinema e…’

    Pubblicato il

    Prenderà il via martedì 29 giugno, con la proiezione di “Me contro Te, il film-La vendetta del Signor G, il ricco calendario di eventi dal titolo «Famiglia-rizzando con il cinema e il teatro», presentato dal ‘Roma Teatro, Cinema e…’, in collaborazione con il Comune di Cerignola, la Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, le Figlie di Maria Ausiliatrice, la compagnia Arterie Teatro e i Grandi Schermi Corso.

    «Ho insistito affinché il bando, precedentemente accessibile solo alle associazioni, fosse aperto anche per le società», spiega al nostro sito Simona Sala, la gestrice della struttura di Corso Roma. «Ho partecipato con un progetto molto bello, molto ricco, con eventi che vanno a coinvolgere le famiglie in maniera assolutamente vantaggiosa, anche dal punto di vista economico». Nello specifico, si tratta di attività che vanno dalla proiezione di film per bambini, come per tutta la famiglia, ai cosiddetti spettacolo-lab, laboratori in cui i più piccoli riformuleranno delle scene, accompagnati dagli insegnanti della compagnia teatrale Arterie Teatro. Le proiezioni ed i laboratori, rispettivamente al costo di 3 e 5 euro, avranno luogo all’aperto presso l’Istituto Maria Ausiliatrice-Opera Buonsanti, al n.8 di via Savona. Gli spettacoli teatrali, a partire dal prossimo 30 giugno, si svolgeranno invece nel Roma Teatro, Cinema e…, accessibili per le famiglie (fino a quattro persone) al costo di 10 euro. I bambini e i loro genitori avranno così la possibilità, a prezzi popolari, di svolgere tali attività e vivere in pieno l’atmosfera e le emozioni che solo un teatro possono trasmettere. «È un’iniziativa – sottolinea Simona Sala – che ha l’obiettivo di voler colmare, specie dopo il duro periodo della pandemia, la povertà educativa che c’è nel territorio. Basti dire che sono due anni scolastici che le scuole non vengono al cinema ed a teatro. E sono tanti i bambini che ci venivano solo tramite la scuola». Sono 6 gli spettacoli teatrali in programma, dal 30 giugno al 1° settembre, curati dalle compagnie teatrali Arterie Teatro, Molino d’Arte e Nata Teatro.

    La sinergia posta in essere da privati, Istituzioni ed enti del territorio ha prodotto questo cartellone estivo di eventi di indubbio valore educativo e culturale. Un’occasione che la città non può non intercettare.