More

    HomeSportCalcioIl Cerignola domina a Portici (0-4) e corre sempre più in classifica

    Il Cerignola domina a Portici (0-4) e corre sempre più in classifica

    Pubblicato il

    L’Audace Cerignola dilaga a Portici, rifilando quattro reti ai campani e compiendo un altro, corposo passo verso la salvezza: terzo successo consecutivo in trasferta e quinto risultato utile per gli ofantini, i quali confermano una crescita esponenziale. Pazienza modifica lo scacchiere iniziale: Manzo debutta con la maglia gialloblu, in difesa c’è anche Ciafardini; Muscatiello torna in mediana e forte trazione anteriore con Loiodice e Achik a supporto di Malcore. Panico invece affida, con l’assenza di Maione, le chiavi dell’attacco a Onda e Prisco. Ultimate le fasi di studio, dal 20′ in poi sono gli ospiti a prendere in mano il pallino del gioco: Achik sulla destra crossa al centro, c’è Loiodice che prima cerca di servire Malcore, la palla gli ritorna sui piedi ma il destro non trova il giro giusto. Al 28′ Muscatiello per Malcore, colpo di testa alzato in corner da Schaeper: sul susseguente angolo, De Cristofaro irrompe in piena area e insacca. Insiste l’Audace, tiro di Malcore deviato in angolo, poi al 41′ lo stesso attaccante ruba palla ad un avversario, la conclusione si spegne di poco a lato. Si va al riposo con i ragazzi di Pazienza meritatamente in vantaggio.

    La ripresa si apre con una punizione di Achik sporcata in corner, non c’è la reazione dei padroni di casa anche e soprattutto per merito di un Cerignola che stringe per chiudere la contesa. Achik impegna severamente Schaeper, il fantasista poco dopo fila via sulla destra, solo che il traversone basso attraversa tutta l’area di rigore senza trovare compagni. Dalla bandierina arriva il raddoppio: parabola di Achik, Silletti svetta su tutti e firma la propria prima marcatura stagionale (56′). Il Portici è alle corde, i gialloblu ne approfittano subito: ripartenza solitaria di Malcore, che salta tutti (compreso il portiere) e fa tris, per un gol da copertina (60′) e il settimo in campionato. Schaeper nega il bis al numero nove, la difesa azzurra è letteralmente in bambola, Achik evita il numero uno avversario ma trova nei pressi della linea un difensore a salvare (66′). Il poker è servito al minuto 69: punizione battuta corta, Achik semina tutti e mette al centro, trovando ben appostato De Cristofaro per il sesto centro di una stagione per lui eccellente. Da lì in poi è praticamente accademia per l’Audace: non va il destro del subentrato Tedesco, girandola di cambi e Chironi effettua la sua prima e unica parata del match addirittura al 94′.

    Al “San Ciro” vittoria fondamentale per un Cerignola impeccabile e sempre più disinvolto anche lontano da casa: domenica prossima il primo di due impegni consecutivi in casa, ospite sarà il Lavello oggi vittorioso 2-1 sul Bitonto. Non ci sarà Esposito per squalifica, ma i gialloblu vogliono proseguire più che possono il proficuo momento: qualità in prima linea e difesa ottima guidata da Manzo, la premessa odierna è di grande auspicio.

    PORTICI-AUDACE CERIGNOLA 0-4

    Portici (3-5-2): Schaeper, Vitiello, Arpino, Bisceglia, Grieco (60′ Nacci), Illuminato (60′ Conte), Nappo, Meola (60′ Del Gaudio), Guadagni (53′ De Luca), Onda (71′ Schiavi), Prisco. A disposizione: Spina, Petrosino, De Martino, Esposito. Allenatore: Domenico Panico.

    Audace Cerignola (3-5-2): Chironi, Ciafardini, Manzo, Silletti, Muscatiello (84′ Salvemini), De Cristofaro (65′ Acampora), Esposito (63′ Amabile), Loiodice (65′ Godano), Russo, Malcore (75′ Tedesco), Achik. A disposizione: Tricarico, Amoabeng, Barrasso, Verde. Allenatore: Michele Pazienza.

    Reti: 28′ De Cristofaro, 56′ Silletti, 60′ Malcore, 69′ De Cristofaro.

    Ammoniti: Nappo, Meola, Nacci (P); Esposito (AC).

    Angoli: 1-8. Fuorigioco: 2-3. Recuperi: 2′ pt, 3′ st.

    Arbitro: Mazzer (Conegliano). Assistenti: Gentile (Isernia)-Di Bartolomeo (Campobasso).

    Ultimora

    Pallavolo Cerignola ed Flv domani entrambe impegnate in trasferta

    Un altro sabato in campo e in trasferta per entrambe le formazioni cerignolane impegnate...

    Foggia-Audace, vietata la vendita dei biglietti ai residenti di Cerignola

    Dopo la riunione del Gos, in seguito alla segnalazione dell'Osservatorio delle Manifestazioni sportive e...

    Gerardo Biancofiore assolto dall’accusa di corruzione nel processo “biscotti”

    Tramite una nota stampa del suo legale, avv. Raul Pellegrini, si rende nota l'assoluzione...

    “Caravaggio, il portale per arrivare a Dio”: domani alla Chiesa Santa Maria delle Grazie di Cerignola

    Domani 20 aprile, alle ore 19, la chiesa Santa Maria delle Grazie di Cerignola...

    Celestino Capolongo si dimette da consigliere comunale del Pd a Cerignola

    Questa mattina Celestino Capolongo, a cui il giudice ha revocato gli arresti domiciliari e...

    Pomodoro, Cia Capitanata: “Basta rinvii, ora l’intesa sul prezzo”

    “Sul pomodoro da industria, al Centro Sud occorre superare questa fase di stallo nelle...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Pallavolo Cerignola ed Flv domani entrambe impegnate in trasferta

    Un altro sabato in campo e in trasferta per entrambe le formazioni cerignolane impegnate...

    Foggia-Audace, vietata la vendita dei biglietti ai residenti di Cerignola

    Dopo la riunione del Gos, in seguito alla segnalazione dell'Osservatorio delle Manifestazioni sportive e...

    Gerardo Biancofiore assolto dall’accusa di corruzione nel processo “biscotti”

    Tramite una nota stampa del suo legale, avv. Raul Pellegrini, si rende nota l'assoluzione...