More

    HomeNotizieCronacaLa solidarietà della direzione dell'Asl Fg sulla nuova aggressione in pronto soccorso...

    La solidarietà della direzione dell’Asl Fg sulla nuova aggressione in pronto soccorso a Cerignola

    Pubblicato il

    Il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla esprime solidarietà, a nome di tutta l’Azienda Sanitaria Locale di Foggia, agli operatori sanitari aggrediti nel Pronto Soccorso dell’Ospedale “Tatarella” di Cerignola. Autore dell’aggressione, verbale e fisica, un uomo giunto al Pronto Soccorso in codice verde. Da una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo è stato preso in carico nell’arco di trenta minuti dal suo arrivo in Pronto Soccorso, sottoposto ad esami di laboratorio e di diagnostica per immagine al termine dei quali è stato dimesso. Non ritenendo però sufficiente l’assistenza ricevuta, l’uomo ha improvvisamente aggredito il sanitario che lo aveva assistito. In soccorso del medico sono sopraggiunti gli altri operatori. L’aggressione ha innescato anche la reazione del figlio di un altro paziente che ha creato ulteriore trambusto in sala d’attesa. Sul posto sono intervenuti carabinieri e agenti della polizia di stato. Il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla è stato immediatamente informato dell’accaduto ed ha contattato direttamente i sanitari per sincerarsi del loro stato di salute.

    1 COMMENT

    1. Stiamo alle solite, ma secondo voi è giusto che in un ospedale pubblico tutti i santi mesi dell’anno operatori sanitari e guardie giurate subbiscono gratuitamente da gente megalomane sempre picchiati o minacciati, umiliati, o addirittura malmenati e presi di mira con attrezzature ospedaliere, tipo aste per flebo, barelle, e quant’altro,? Rompendo anche gli arredi sanitari. Le istituzioni??? Stanno a guardare, Nessuno a mai preso dei seri provvedimenti tra l’altro c’è anche il Direttore Generale Piazzolla che ogni qualvolta succedono queste rappresaglie, lui è sempre pronto a dire la stessa frase [ SOLIDARIETA PER GLI OPERATORI] Grazie Sig. Piazzolla delle sue dichiarazioni non ce ne frega un bel C… sono i fatti che contano, che bisogna fare al più presto, si aspettava il Nuovo Sindaco, ma sembra che non ha ne occhi per vedere e orecchie per sentire, com’è i suoi comizi erano così improntati sul dafarsi in primis sui vigili urbani per le strade, l’ospedale Tatarella partiva subito per un vero e proprio posto di polizia
      sembra si stia mangiando tutto quello che ha detto, Sindaco Bonito faccia valere tutti i suoi programmi che ha manifestato a voce grossa ai cittadini di Cerignola e non per una scusa o per un’altra, finge di esprimersi diversamente, adesso che Sindaco di questa Città perché tutto quello che lei ha detto non inizia a metterlo in pratica? O lo ha fatto solo per uno scopo per aprirsi un varco con voti degli altri? Il caro Tommaso non si sente più parlare sui social ? forse perché e ancora imbambolato dal Sindaco che l’abbracciato in pieni voti

    Comments are closed.

    Ultimora

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...

    Dopo un febbraio magro, l’Audace Cerignola vuole rompere il digiuno di vittorie con l’Avellino

    Sfida al recente passato per l'Audace Cerignola, nella 29^ giornata del girone C di...

    “Taralli & Vino per Solidarietà”: domani in Piazza della Repubblica e Corso Aldo Moro

    Si terrà domani, l’iniziativa “Taralli & Vino per Solidarietà”, organizzata dal Rotary Club di...

    Operazione antidroga a Torino, 6 arresti: Cerignola piazza di smistamento dell’hashish

    La Guardia di Finanza di Torino ha arrestato sei persone su ordinanza della Direzione...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...