More

    HomeNotizieCulturaL’onorevole Grassi ospite dell’I.I.S.S. “G.Pavoncelli”

    L’onorevole Grassi ospite dell’I.I.S.S. “G.Pavoncelli”

    Pubblicato il

    Anche quest’anno l’I.I.S.S. “G. Pavoncelli” di Cerignola ha ospitato l’on. Gero Grassi, per l’incontro con gli alunni delle classi quinte, nell’ambito del progetto “Moro vive”, iniziativa del Consiglio Regionale della Puglia che intende far conoscere ai giovani studenti pugliesi il pensiero e l’azione politica svolta dallo statista pugliese Aldo Moro.

    Seppure a distanza, l’on. Grassi, che in Parlamento si è battuto perché fossero istituite le commissioni di inchiesta sul caso Moro, ha avuto modo di far conoscere ai ragazzi dell’Istituto alcune pagine –ai più sconosciute- della storia recente della nostra Repubblica.

    In particolar modo ha posto l’accento sulla differenza tra quello che le cronache ufficiali hanno raccontato della vicenda Moro, dal giorno del rapimento alla sua morte, e quella che invece sembra essere stata la realtà.

     Naturalmente il discorso storico è stato lo spunto per affrontare con gli alunni temi ancora attuali, come il diritto all’istruzione ed  il diritto alla salute .

    L’onorevole Grassi ha ricordato ai ragazzi come la nostra Costituzione sia considerata, parafrasando Benigni, la migliore Costituzione al mondo, perché mette al centro e prima di tutto la persona, quella centralità sulla quale si è basata  anche l’azione politica di Aldo Moro.

    L’intervento dell’on. Grassi si è chiuso con l’invito agli alunni ad essere orgogliosi di appartenere ad un Istituto che, seppure vocato a fornire un’istruzione tecnica e professionale, consente loro di affrontare ed approfondire questo tipo di tematiche.

    Sicuramente  si è trattato di un momento di riflessione profonda per i ragazzi, ai quali sono stati forniti degli spunti interessanti per lo studio di quella disciplina nuova.

    Questo slideshow richiede JavaScript.