More

    HomeNotizieCulturaMusicultura, 2021: il cerignolano Buva è il più votato dal pubblico nella...

    Musicultura, 2021: il cerignolano Buva è il più votato dal pubblico nella sua semifinale

    Pubblicato il

    In una serata piena di emozioni, Buva – al secolo Valerio Buchicchio -, cantautore cerignolano in gara alla XXXII^ edizione di Musicultura, ha convinto gli spettatori che hanno seguito in streaming l’ottava serata delle semifinali della kermesse tenutasi il 26 marzo. Con la sua performance infatti si è aggiudicato la ‘Targa Banca Macerata’, il Premio del pubblico per la migliore esibizione, consegnatogli dal Rettore dell’Università di Macerata Claudio Pettinari. Accompagnato sul palco del Teatro ‘Rossi’ di Macerata da musicisti di primo livello (Piero Monterisi alla batteria, Maurizio Mariani al basso, David Pieralisi alla chitarra elettrica elettrica e Roberto Procaccini alle tastiere) Buva, chitarra in spalla, ha eseguito due brani, ‘Libera’ – tratto dal suo ultimo album ‘Quarantena’ – e l’inedito ‘Lucia’, che gli sono valsi l’acclamazione del pubblico social. Una prima soddisfazione per Valerio e si spera un buon auspicio in vista della proclamazione dei 16 finalisti che si esibiranno allo Sferisterio, sempre a Macerata, nel mese di aprile. In esclusiva per lanotiziaweb, Buva ci ha raccontato le sue emozioni portate da questo successo e dal ritorno su un grande palco dopo tanti mesi di stop forzato a causa della pandemia.

    Non è la prima volta che partecipi alle semifinali di Musicultura (vi hai già preso parte nel 2016 e nel 2017, ndr) ma senza dubbio questa è stata un’edizione speciale visto che segna il ritorno della musica live in una parentesi di silenzio causa pandemia…

    «Da una parte poter ricominciare a suonare dal vivo dopo così tanto tempo, in una cornice così suggestiva poi, è stata una grande emozione. Dall’altra però, vedere la platea vuota mi ha fatto provare una piccola malinconia, perché il pubblico è parte fondamentale di un concerto. Inoltre è stato triste non potersi godere l’amicizia e il confronto con gli altri artisti in gara a causa dei protocolli e dei tempi strettissimi, perché il rapporto tra musicisti è sempre fonte di arricchimento personale».

    La giuria ha apprezzato in particolar modo il primo brano che hai eseguito, ‘Libera’, che hai presentato con una veste musicale diversa rispetto a quella dell’album. A cosa si deve questa scelta?

    «Sto lavorando con un produttore nuovo, Maurizio Mariani, che è anche il bassista che mi ha accompagnato alle semifinali, con cui stiamo privilegiando un percorso sonoro e di produzione differente. Un vero e proprio lavoro di sottrazione musicale per far venire più fuori la voce e il testo a fronte di un arrangiamento più essenziale. Credo che questo percorso sia stato apprezzato dalla giuria, e qualora dovessi andare in finale e mi chiedessero di portare proprio ‘Libera’ continueremo a battere questo sentiero».

    Adesso le attese e le speranze sono tutte per la finale…

    «La testa ormai è sempre a lei. Stiamo tutti aspettando il verdetto della giuria che deciderà chi tra i 63 semifinalisti vi accederà. Superare questo step sarebbe un traguardo importantissimo perché, oltre al prestigio e alla possibilità di giocarsi la vittoria di questa edizione, arrivarci garantisce una promozione importante per le canzoni, che è un aspetto fondamentale per noi artisti».

    Ultimora

    Nuovo confronto da brividi fra Foggia e Audace Cerignola, in palio i playoff

    La penultima giornata del girone C di serie C offre agli appassionati un piatto...

    Cerignola, un incendio distrugge un camion e mezzi agricoli: intossicato un uomo

    Un uomo è rimasto intossicato nel tentativo di spegnere le fiamme divampate nel corso...

    Settimana mondiale dell’Immunizzazione: le iniziative della Asl Foggia

    In occasione della Settimana Mondiale dell’Immunizzazione che quest’anno ricorre dal 24 al 30 aprile,...

    Come applicare il mascara: ecco alcuni segreti

    Il mascara è un prodotto cosmetico che può davvero dare risalto ai nostri occhi,...

    Poste Italiane: i consigli ai cittadini della provincia di Foggia per operare online in sicurezza

    È disponibile anche per i cittadini della provincia di Foggia un vademecum per operare...

    “La porta della felicità”, a Cerignola via agli incontri nelle scuole

    Inizierà il 23 aprile, presso il IV Circolo Didattico Statale “Cesare Battisti”, il percorso...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Nuovo confronto da brividi fra Foggia e Audace Cerignola, in palio i playoff

    La penultima giornata del girone C di serie C offre agli appassionati un piatto...

    Cerignola, un incendio distrugge un camion e mezzi agricoli: intossicato un uomo

    Un uomo è rimasto intossicato nel tentativo di spegnere le fiamme divampate nel corso...

    Settimana mondiale dell’Immunizzazione: le iniziative della Asl Foggia

    In occasione della Settimana Mondiale dell’Immunizzazione che quest’anno ricorre dal 24 al 30 aprile,...