More

    HomeEvidenzaRibaltone al ballottaggio: Bonito è il nuovo Sindaco di Cerignola

    Ribaltone al ballottaggio: Bonito è il nuovo Sindaco di Cerignola

    Pubblicato il

    Ribaltone a Cerignola: Francesco Bonito vince al ballottaggio su Franco Metta. Con il 53,85% e 11716 preferenze l’ex-giudice stacca notevolmente l’avversario Franco Metta, che raccoglie il 46,15% con 10040 voti. Il risultato, diffuso in anteprima e in tempo reale da questa testata, è chiaro già poco dopo le 16,00. I dati definitivi arrivano poco prima delle 18,00 ma la festa in via Mameli è già ampiamente iniziata. Sul fronte opposto silenzio assoluto di Metta. Alle 16,20 Francesco Bonito rilascia le prime dichiarazioni alla stampa: «E’ stato un risultato lungamente cercato e voluto. Sono felice perché da oggi comincia una storia nuova per Cerignola. Ripartiamo da un Sindaco che è un galantuomo e per 45 anni ha servito lo Stato, la collettività e la comunità. Cerignola ha un’altra faccia, la faccia della pulizia. Quello che è stato rotto nella nostra città è la coesione sociale. Io farò di tutto perché Cerignola torni ad essere una città non dominata dall’odio. Tutto è stato importante per il ballottaggio. Importante l’atteggiamento assunto responsabilmente da Tommaso Sgarro e l’apporto degli elettori di sinistra. Questa è una cosa estremamente importante sul piano politico».

    Per il neo Sindaco Francesco Bonito questa elezione «è importantissima per la storia di questa città. Occorreva una svolta riformista, democratica, legalitaria e io credo di rappresentare tutto questo. Ho servito il mio popolo da parlamentare e adesso devo servirlo da Sindaco. Ho accettato di diventare Sindaco solo ed esclusivamente per l’interesse di questa città. Una delle prime cose che ho in mente di fare è allargare la maggioranza, così che la sinistra che si è riunita al ballottaggio possa restare unita anche nel governo della città. Dobbiamo voltare pagina anche nella storia della sinistra cittadina».

    Alle 17,00 l’arrivo di Tommaso Sgarro e il saluto al nuovo Sindaco. Un abbraccio sentito e il saluto di tutti i supporter di Bonito a Sgarro. La sinistra pare riunita come non si vedeva da tempo, probabilmente pronta a scrivere una nuova pagina a tinte rosse per questa città.

    Poco dopo le 17,30 l’ingresso a Palazzo di Città. Francesco Bonito e i consiglieri eletti entrano in aula consiliare ricevuti dal commissario straordinario Adriana Sabato. Una breve visita e il tempo di fare qualche foto con i referenti politici giunti a complimentarsi con Bonito. Da Lia Azzarone, segretario provinciale Pd, a Raffaele Piemontese, vice presidente della Regione Puglia, accompagnati dall’On. Michele Bordo. Presenti anche i rappresentanti del Movimento 5 Stelle, dall’europarlamentare Mario Furore al senatore Marco Pellegrini, fino all’assessore regionale Rosa Barone. Il pomeriggio di festa si conclude alle 20,00 con il comizio di Francesco Bonito in piazza della Repubblica. Sul palco l’ex-giudice in poco meno di 15 minuti ringrazia la città per il risultato. «Non ha vinto Francesco, ha vinto Cerignola – dice dal palco -. Hanno vinto i candidati, ha vinto Tommaso Sgarro. Staremo insieme. Da oggi comincia una nuova storia per la sinistra. Costruiremo un nuovo corso e ce la faremo. Il centrosinistra tornerà compatto e saprà governare bene questa città. Il popolo governerà con noi. Mi dicono che già domani sarò proclamato. Immediatamente dopo convocherò il gruppo che mi ha sostenuto ma soprattutto programmerò una serie di incontri con la città». C’è spazio anche per le parole di Sgarro. «Ci siamo divisi, ci siamo duramente scontrati, ci siamo trovati, abbiamo comunicato e ci siamo uniti. Solo e soltanto, però, nell’interesse di Cerignola. Sono sicuro che oggi si apre un grandissimo orizzonte per questa città, perché questa città rincontra la sua storia. Francesco Bonito ha il compito di ridare un’anima e una storia a questa città. E’ il momento di rialzare la testa e oggi abbiamo cominciato a rialzare la testa».

    Questo slideshow richiede JavaScript.

    22 COMMENTS

    1. Sig. Sindaco, auguri per l’incarico, adesso faccia quanto promesso in campagna elettorale. In primis mandi a casa il Comandante dei vigili e faccia piazza pulita di tutta quella gentaglia a Comune. Buon lavoro.

      • PERCHE, CE UN PROGRAMMA ELETTORALE???
        AH GIA’ DIMENTICAVO LE PANCHINE E TAVOLINI DA TOGLIERE E’ IL PURIFICATORE………..

      • Sicuramente vedremo ridurre la tari, il famoso butterò tutti i vigili che sono in comune per le strada…ecc…ecc…speriamo bene per noi cerignolani.
        Per vincere sono scesi a compromessi tra di loro(invece prima si azzuffavano).
        Tempo al tempo……

    2. Attendiamo con trepidazione carri armati sovietici e truppe corazzate col vessillo della Falce e Martello! Spianiamo con le ruspe del Popolo tutte le rotatorie con veicolazione a destra (e che altro potevamo attenderci dall’ex sindaco?) e facciamone di nuove con obbligo di rotazione a SINISTRA! Abbattiamo sedi e comitati elettorali e instauriamo Case del Popolo! Portiamo nelle scuole “Il Capitale” e gli scritti di Marx-Engels! Largo ai Piani di Sviluppo Quinquennali! E’ finito il potere dei padroni, largo al Potere Proletario e dei Lavoratori (almeno quelli che un lavoro ce l’hanno…)! Il Rosso tornerà ad essere il colore dominante di Cerignola! DOBRO POZHALOVAT’, TOVARISHCHI!

    3. Premetto che non voto, non vivo a Cerignola, non sono Italiano, mia Madre é di Cerignola, ma seguo la vita attiva e politica di Cerignola, conoscendola benissimo e parlando il dialetto come un autoctono, amando Cerignola- Madre di tutti noi. Un amico che vive in NordItalia, lui di Cerignola per adozione, mi ha detto che ha vinto il Sindaco di Destra e lontano dal Popolo…………………avevo intuito, infatti il risultato é quello. Auguri Signor Sindaco, Lei ora ha diritto a tutto.

    4. Sono contento che abbia vinto Bonito. Immagino il reparto di terapia intensiva di Foggia stanotte… strapieno di mettiani boccheggianti.

      In ogni caso non si dimentichi che il sostegno di Tommaso e della sua ala di elettori è stato fondamentale quanto emblematico: solo col PD unito si va avanti e si fa il ( ! ) a tutti quanti (rima baciata).

      Sindaco Bonito ora TARI low cost e TEKRA a casa! E rada al suolo una volta per tutte forte apache!

      • Povero uomo . Devi radere casa tua dalle c… perché a forte Apache come la chiami tu quella zona vivono persone per bene ed oneste anche .

        • È vero, tanto gentile e tanto onesta pare tale popolazione, tutti artigiani della qualità, esperti in smontaggio veicoli, o di approccio garbato a blindati o dispensatori di sostanze adibite a svago e felicità…

          • Tuccillo, Intanto tu sei il primo “broken in the ass” che acquisti dal demolitore i pezzi di auto, penso anche che acquisti cocaina in quella zona, comunque abbiamo capito chi sei.

    5. INIZIA PER CERIGNOLA IL QUINQUENNIO PEGGIORE DELLA SUA VITA! Complimenti vivissimi a tutte quelle persone che hanno votato per questo pseudo sindaco che NON conosce affatto Cerignola e che più che un sindaco somiglia moltissimo a un Duce “io sono la Luce” di Cerignola disse; anzi è un vero e proprio Dittatore rosso perchè il suo odio e la sua maleducazione gli ha pemesso di apostrofare il suo “nemico giurato” Metta un delinquente e tutti coloro che votavano per Metta “mafiosi”; bell’esempio di magistrato integerrimo. Io non gli farei amministrare nemmeno il condominio del mio palazzo. Gli auguro con tutto il cuore tutto il male peggiore del mondo. CONDOGLIANZE vivissime a tutti i suoi elettori

      • Vero, verissimo. Il tizio in questione, appena salito al soglio di Caudillo di Cerignola, non ha nulla di popolare o che faccia pensare ad un amministratore del Popolo, é un borghesone che incarna solo valori borghesi ed elitari. Vedremo il suo operato e poi potremo valutare meglio, al momento possiamo solo manifestare le nostre perplessità ed i nostri dubbi.

      • In effetti Metta ha portato molta popolarità a Cerignola, a livello nazionale si è parlato di commissariamento per infiltrazioni mafiose, tari alle stelle, sia fallita, candidato incandidabile, ecc. ecc.
        della serie, nel bene e nel male purchè se ne parli. SIETE DEI GRANDI

        • Signore Lei che é poco informato, non ha mai sentito parlare di Magistratura ROSSA che tiranneggia in Italia? Non le dice nulla? Non vede i TG di regime degli ultimi 20 anni? I Tanti processi fatti a Berlusconi per il solo motivo che distrusse a più riprese il PD, Lei dove vive? Se vuole mi dia il suo indirizzo e le invio un TV nuovo o un computer da connettere alla rete Internet. Si aggiorni siamo a breve al 2022 …………….. e che cosa !!!!!!!

      • cock head tu sei il figlio del comandante dei vigili urbani Delvino? Peccato che la pensi così “cock head” purtroppo te lo devi prendere a quel posto podaesi ti piacerà anche a tutti quei figli di p….. fascisti

    6. Vero, verissimo. Il tizio in questione, appena salito al soglio di Caudillo di Cerignola, non ha nulla di popolare o che faccia pensare ad un amministratore del Popolo, é un borghesone che incarna solo valori borghesi ed elitari. Vedremo il suo operato e poi potremo valutare meglio, al momento possiamo solo manifestare le nostre perplessità ed i nostri dubbi.

    7. Se avesse vinto Metta Cerignola sarebbe stata attraversata da cortei motorizzati di gioiosi vincenti del nulla. Fuochi d’artificio a tutte le ore (annunciando non si sa bene cosa) per festeggiare l’affermazione dell’inconsistente vanità. Con il debito che ci ritroviamo, grazie a tutti i precedenti amministratori, ora più che festeggiare c’è solo da lavorare e comportarci, tutti, ogni singolo cittadino, per bene, vale a dire non chiediamo favori, paghiamo le tasse, teniamo pulita la nostra città e vigiliamo sull’operato di chi ha avuto la fiducia degli elettori. La vittoria da festeggiare sarà il risanamento del debito, il decoro, la sicurezza e legalità raggiungendo la normalità che ci fa sembrare il paradiso le città ordinate e pulite che ci capita di visitare. Di più è meglio non chiedere, cinque anni sono pochi.

      • Tipo strano che ti firmi Jeppson che roba fumi????? Ne voglio un po’ anche io, dimmi dove trovo il tipo che la vende, é roba veramente buona.

      • Questo é un altro Sindaco più fascista di quello di prima, dalla padella alla brace.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Amara trasferta campana per la Flv Cerignola, sconfitta a Pozzuoli (3-1)

    Trasferta campana senza punti per la Flv Cerignola, sconfitta 3-1 dalla Pallavolo Pozzuoli nella...

    Polibus fa tappa a Cerignola: lunedì 26 al Liceo “Einstein”

    Si conclude domani a Cerignola il tour del POLIBUS, il progetto che porta l’Università...

    La capolista Star Volley sbanca il “Dileo”, Mandwinery Pallavolo Cerignola a testa alta

    Non riesce l’impresa alle Fucsia della Mandwinery Pallavolo Cerignola che, ieri sera, in un...

    Cerignola, incendio in un appartamento di via delle Rose: ferito il proprietario

    Un'esplosione si è verificata nella notte a Cerignola (Fg) in un appartamento al primo...

    Il Cerignola a Latina per ritrovare compattezza e rimettersi in cammino

    Il crocevia probabilmente più rilevante nel corso di questo campionato: l'Audace Cerignola va in...

    Pulizia e lavori di ripristino su viale Cimitero e in via Tiro a Segno di Cerignola

    Pubblichiamo di seguito e integralmente una nota stampa di Matteo Conversano, consigliere comunale di...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Amara trasferta campana per la Flv Cerignola, sconfitta a Pozzuoli (3-1)

    Trasferta campana senza punti per la Flv Cerignola, sconfitta 3-1 dalla Pallavolo Pozzuoli nella...

    Polibus fa tappa a Cerignola: lunedì 26 al Liceo “Einstein”

    Si conclude domani a Cerignola il tour del POLIBUS, il progetto che porta l’Università...

    La capolista Star Volley sbanca il “Dileo”, Mandwinery Pallavolo Cerignola a testa alta

    Non riesce l’impresa alle Fucsia della Mandwinery Pallavolo Cerignola che, ieri sera, in un...