More

    HomeNotizieAttualitàRipristino e restauro delle lapidi commemorative di Mascagni e Zingarelli

    Ripristino e restauro delle lapidi commemorative di Mascagni e Zingarelli

    Pubblicato il

    Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa giunta in redazione dalla associazione Fondazione “Giuseppe Pavoncelli”, in cui si rende noto il prossimo ripristino e restauro delle lapidi commemorative di Pietro Mascagni e Nicola Zingarelli, nel centro della città. Le stesse versavano in condizioni di degrado da diverso tempo, e in collaborazione con la d.ssa Sabato e l’arch. Prencipe saranno restituite al decoro che si deve a due personalità che hanno onorato Cerignola. Di seguito il testo integrale.

    Lo stato di degrado in cui versano le lapidi commemorative del M° Pietro MASCAGNI e del filologo prof. Nicola ZINGARELLI ha destato lo sdegno di molti concittadini e di numerosi visitatori della nostra Città che, in più occasioni, hanno chiesto alle autorità ad intervenire. La nostra Associazione già da tempo si era fatto carico del problema che non poteva essere risolto con intervento finanziario di privati, ma solo per opera della pubblica amministrazione, sentito il parere della Soprintendenza alle Belle Arti e al paesaggio.

    A tal riguardo l’interessamento della dr.ssa A. Sabato, Commissaria prefettizia al Settore Cultura del Comune di Cerignola, è stato fondamentale per aver sollecitato l’intervento dell’Ufficio Lavori Pubblici a cui ci siamo rivolti con una PEC, con un adeguato intervento. Prontamente ci è stato assicurato che il recupero delle lapidi sarà inserito nel prossimo progetto di sistemazione della via Pietro Mascagni ed adiacenze (quartiere Assunta), già in fase di attuazione, e che sono state già richieste le relative autorizzazioni della Soprintendenza.

    Nel prendere atto delle assicurazioni ufficiali forniteci, ringraziamo la dr.ssa Sabato e di conseguenza l’arch. Prencipe per la sensibilità e la disponibilità dimostrate e nello stesso tempo tutti coloro che con senso civico si sono interessati per la prossima risoluzione del problema. Le epigrafi e le lapidi onorifiche da secoli rappresentano la civiltà di un popolo, di una comunità che vuole perpetuare alle future generazioni la memoria storica di eventi importanti o di persone che, con la propria intelligenza ed attività hanno onorato la propria terra o quella di adozione come nel caso di Pietro Mascagni.

    2 COMMENTS

    1. Prima di quelle ci sarebbe quella ancor più bella e preziosa posizionata sul prospetto del palazzo Carmelo (ex municipio).
      Lapide che ricorda i 500 cerignolani deceduti nella prima guerra mondiale.
      Comunque anche questa è iniziativa lodevole…

      • Anche quella lapide sarà oggetto di ripristino nel progetto di restauro di palazzo Carmelo gia affidato ai progettisti e prossimo all affidamento.

    Comments are closed.