More

    HomeSportCalcioUn Cerignola in decisa ascesa fa visita ad un Bitonto in zona...

    Un Cerignola in decisa ascesa fa visita ad un Bitonto in zona playoff

    Pubblicato il

    Messa alle spalle la pausa pasquale, torna in campo l’Audace Cerignola che sarà impegnato nella trasferta di Bitonto, per l’ottava di ritorno del girone H di serie D. Nel match giocato il 1° aprile scorso, i ragazzi di Michele Pazienza hanno sconfitto 4-1 il Picerno, proseguendo nella striscia positiva in atto: così come contro il Lavello, è stata senza macchie la prestazione degli ofantini, capaci di avere la meglio su un’altra formazione candidata alle prime posizioni. La corsa dei gialloblu è sintetizzata abbondantemente in alcuni dati statistici: da quando è iniziato il girone di ritorno, è stato totalizzato il bottino dell’intero girone d’andata (17 punti) conquistando cinque vittorie in sette giornate; realizzate ben 18 reti nelle ultime cinque uscite (media di 3.6 a gara); una difesa che ha concesso una sola marcatura in 270′. A ciò si aggiunga un Malcore in stato di grazia, salito a undici centri in campionato e a segno nelle quattro più recenti sfide, ed una piena fisionomia di squadra anche grazie agli innesti di Manzo e Loiodice. Con la maturazione degli elementi più giovani e la conferma di altri già imprescindibili – vedi Russo o De Cristofaro -, la salvezza è sempre più a portata di mano, col lavoro instancabile e l’intensità messa in campo aderendo alla perfezione ai dettami di mister Michele Pazienza. Il viaggio bitontino chiuderà un trittico di confronti stimolante e dal considerevole tasso di difficoltà: il Cerignola cercherà sulle ali dell’entusiasmo di non frenare l’ascesa in classifica.

    Il 4-3-3, novità piacevole e modulo azzeccato per quelle che sono ora le individualità presenti nel gruppo dell’Audace, non sarà modificato da Pazienza: scontata la squalifica torna a disposizione De Cristofaro in mediana, qualche lieve incertezza sulla presenza di Allegrini e Muscatiello, usciti anzitempo con i lucani.

    Con una gara da recuperare, il Bitonto occupa la sesta piazza in classifica a 35 punti ed un bilancio complessivo di dieci vittorie, cinque pareggi e otto sconfitte: i due successi di fila con Francavilla e Portici hanno permesso di voltare pagina dopo il ko in casa del Lavello. Quasi alla metà di febbraio, Valeriano Loseto ha rilevato in panchina Nicola Ragno, con il compito di riportare in alto una squadra che arrancava oltre la metà della graduatoria. La dirigenza non ha mancato di apportare volti nuovi ad un organico già molto competitivo sulla carta: il ritorno del “Turu” Biason, gli ingaggi di Taurino, Gianmarco Tedesco e Francesco Esposito in attacco e di Nocerino in difesa i principali movimenti. I neroverdi dovranno fare a meno fino a fine stagione del portiere Figliola (fra i pali Zinfollino) e si schiereranno con un 3-5-2 oppure con un 4-3-3: nel reparto avanzato occhio a Lattanzio (top scorer barese con otto gol), Palazzo e al rientrante Taurino. Fra le mura amiche in questa stagione un po’ di difficoltà per il Bitonto, quattro compagini hanno già violato il “Città degli Ulivi”. Dal canto proprio e consci che i margini di errore sono ridotti al lumicino per inserirsi fra le prime, i “leoncelli” daranno battaglia in un incontro che promette grande ardore sul rettangolo verde.

    Nell’ultimo precedente, il Cerignola passò 0-1 il 16 febbraio 2020, con la firma di Rodriguez. Calcio d’inizio alle ore 15, con la direzione arbitrale affidata al sig. Bouabid, della sezione di Prato.

    Ultimora

    A Cerignola parte il servizio di raccolta dei micro rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche

    Il Comune di Cerignola è lieto di presentare l’innovativo servizio di raccolta dei micro...

    Svuotate cassette di sicurezza nel caveau della banca Unicredit a Cerignola

    Decine di cassette di sicurezza sono state ritrovate aperte e svuotate ieri mattina nella...

    Scooter nei giardini del parco della Mezzaluna a Cerignola: emessi sette Daspo urbani | Video

    È di 7 daspo urbani il bilancio dell’operazione condotta, sabato mattina, dalla Polizia Locale...

    ‘Fumo Zero’, a Cerignola studenti coinvolti dai gamelab di Fondazione Veronesi

    Grande entusiasmo e partecipazione lo scorso venerdì nell’aula consiliare di Cerignola per l’evento "Fumo...

    Cerignola, parte al Cercat il progetto “Spazio Aperto”

    “La Comunità Educante di Cerignola verso il Patto Educativo Territoriale”. È il titolo dell’evento...

    25 aprile, il programma degli eventi dell’Amministrazione comunale di Cerignola

    Di seguito l'elenco delle manifestazioni previste a Cerignola nell'anniversario della Liberazione, il 25 aprile,...

    Altro su lanotiziaweb.it

    A Cerignola parte il servizio di raccolta dei micro rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche

    Il Comune di Cerignola è lieto di presentare l’innovativo servizio di raccolta dei micro...

    Svuotate cassette di sicurezza nel caveau della banca Unicredit a Cerignola

    Decine di cassette di sicurezza sono state ritrovate aperte e svuotate ieri mattina nella...

    Scooter nei giardini del parco della Mezzaluna a Cerignola: emessi sette Daspo urbani | Video

    È di 7 daspo urbani il bilancio dell’operazione condotta, sabato mattina, dalla Polizia Locale...