More

    HomeNotizieAttualitàCerignola, domani 25 ottobre l’Open Day al Cercat per conoscere il FabLab...

    Cerignola, domani 25 ottobre l’Open Day al Cercat per conoscere il FabLab Sociale

    Pubblicato il

    Prenderanno il via nella giornata di oggi – lunedì 24 ottobre 2022 – negli spazi del CERCAT di Cerignola, le attività formative destinate alla Comunità Educante previste nell’ambito del progetto “Rob.in-Robotica educativa inclusiva per minori con Bisogni Educativi Speciali”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, promosso da ESCOOP-European Social Cooperative-Cooperativa Sociale Europea-sce. I percorsi di formazione – del tutto gratuiti – sono rivolti a Educatori e Youth workers, Docenti/Professori, Genitori, operatori di ETS, Cittadini e saranno focalizzati sul tema “Discipline STEM & Robotica educativa”, sullo sviluppo e l’utilizzo di ambienti di apprendimento inclusivi basati su tecnologie robotiche.

    Domani, invece, martedì 25 ottobre, si svolgerà l’Open Day aperto la mattina a studenti e docenti delle scuole ed il pomeriggio a tutti gli attori della Comunità Educante. L’iniziativa, che animerà i locali del CERCAT per tutta la giornata, si svolgerà alla presenza di Maria Dibisceglia, vice-sindaco, assessore comunale alle Politiche Sociali, Presidente Coordinamento Istituzionale Ambito Territoriale di Cerignola, l’ISS “Righi” di Cerignola, e gli operatori di ENEA-Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, partner del progetto. La partecipazione è anche in questo caso libera e gratuita (mattina: ore 9-13; pomeriggio: ore 15-19), con il fine di far conoscere le attività previste nel FAB LAB. Le attività formative, della durata di 80 ore (con modalità in presenza e a distanza), si svolgeranno lungo un calendario che va dal 24 ottobre al 15 novembre 2022 a Cerignola presso il FAB LAB Sociale sito al CERCAT-Via Urbe (angolo Via La Spezia). Le lezioni saranno tenute da esperti di ENEA, calibrandole sulle competenze dei partecipanti.

    «Le attività formative mirano a costruire nei formandi competenze per una didattica su problemi e progetti reali, promuovendo attività con un forte riferimento alla creatività e alla progettualità innovativa, che sfruttino le tecnologie digitali per sviluppare nei minori anche relazioni significative con i pari e con gli adulti di riferimento» spiega Marco Sbarra, direttore di ESCOOP e coordinatore del progetto. Le attività formative, quindi, riguarderanno le conoscenze di base della robotica educativa, le tecniche di prototipazione e stampa 3D, arduino e raspberry, cenni di elettronica e linguaggi di programmazione, elaborazione di immagini e tecniche di visione artificiale e altri temi». Per informazioni ed iscrizioni è possibile consultare il seguente link: https://bit.ly/3VUKPcr oppure telefonare ai seguenti numeri telefonici: 0885 425370-320.2931427 o infine inviare una mail a robin.segreteria@gmail.com. Per avere ulteriori notizie è possibile visitare la pagina facebook: Cercat.

    Ultimora

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...

    I bookmaker non AAMS e la legge italiana: cosa bisogna sapere

    Immergersi nel vasto e complesso universo del gambling online è un'avventura che richiede non...

    Audace Cerignola, indetta la “giornata gialloblù” in occasione del match con l’Avellino

    L’Audace Cerignola si tuffa nel rush finale della stagione regolare, per cercare di ottenere...

    “Pietra di Scarto” presenta “Sfruttamento e Caporalato in Italia” a cura di Marco Omizzolo

    Si svolgerà venerdì 1° Marzo a partire dalle ore 18.30 presso Palazzo Fornari a...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...