More

    HomeNotizieCronacaCerignola, extracomunitario dà fuoco a portone di una chiesa: arrestato dalla Polizia

    Cerignola, extracomunitario dà fuoco a portone di una chiesa: arrestato dalla Polizia

    Pubblicato il

    Il personale del Commissariato P.S. di Cerignola, ha tratto in arresto un uomo extracomunitario di 32 anni, presunto responsabile dei reati di danneggiamento seguito da incendio, offese a una confessione religiosa mediante vilipendio, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Nello specifico, gli operatori di polizia, durante l’ordinario controllo del territorio, scorgevano una fiammata alimentarsi dinanzi il portone di una Chiesa del centro cittadino ed un soggetto allontanarsi con una tanica contente probabilmente liquido infiammabile. Il tempestivo intervento dei poliziotti permetteva di spegnere immediatamente il principio di incendio, preservando l’integrità del portone d’ingresso del luogo di culto e successivamente di raggiungere il presunto responsabile, intimandogli di deporre la tanica in suo possesso. Il soggetto si scagliava contro gli operatori e ne nasceva una violenta colluttazione, terminata con l’immobilizzazione e la messa in sicurezza del 32enne.