More

    HomeNotizieAttualitàCerignola, torna in presenza la giornata regionale del commercio equo e solidale

    Cerignola, torna in presenza la giornata regionale del commercio equo e solidale

    La manifestazione si terrà a Palazzo Fornari coordinata dalla cooperativa sociale "Pietra di Scarto" con un ricco programma

    Pubblicato il

    Sabato 21 maggio torna in presenza la “Giornata Regionale del Commercio Equo e Solidale”, realizzata con il sostegno della Regione Puglia, grazie alla Legge Regionale 32/14, “Disposizione per il sostegno e la diffusione del Commercio Equo e Solidale”. La manifestazione si svolgerà a Cerignola presso Palazzo Fornari in Piano San Rocco, 32. Il coordinamento della giornata quest’anno è stato affidato alla Cooperativa sociale Pietra di Scarto, iscritta al Registro Regionale delle Organizzazioni di Commercio Equo, socia di Altromercato e unico socio produttore italiano di Equo Garantito. “Sarà un appuntamento aperto a piccoli e grandi per raccontare l’economia solidale e sostenibile, ascoltare esperienze e degustare i prodotti del Commercio Equo e Solidale”, racconta Pietro Fragasso, presidente di “Pietra di scarto”, “ma anche per capire con il supporto dei tanti ospiti, perché la Puglia ha deciso di essere una regione attenta a questo mondo. La giornata sarà animata da laboratori, dibattiti, work shop, degustazioni, proiezioni e musica: un modo per tornare a vivere insieme a quanti vorranno la socialità e la convivialità”.

    Il fitto programma partirà la mattina alle ore 10.00 con i saluti istituzionali del Sindaco di Cerignola, Francesco Bonito, e dell’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico, Alessandro Delli Noci, presente anche al al dibattito successivo previsto per le 11.30 dal titolo “Una Regione equa e solidale”, in cui verranno illustrati i vari progetti realizzati in Puglia: “Il viaggio di un pomodoro”, realizzato dalla Cooperativa “Pietra di Scarto”, “Equosolidale”, realizzato dalla Cooperativa Unsolomondo di Bari e “Donne eque”, promosso dalla Cooperativa Equociqui di Taranto. La mattinata sarà animata dai laboratori destinati alle scuole primarie e secondarie di primo grado a cura della Libreria “L’Albero dei Fichi”, “Il Giardino sotto il naso” e “LaeQua”. A conclusione della mattinata ci sarà un aperitivo con prodotti equi e solidali a cura de “Il Giardino sotto il naso” di Lequile (LE). Nel pomeriggio le attività riprenderanno alle ore 15,30, con una visita guidata presso il Laboratorio di Legalità “Francesco Marcone”, bene confiscato alla mafia gestito dal 2010 dalla Cooperativa Sociale “Pietra di Scarto”, in località Contrada Toro. Le attività a Palazzo Fornari ricominceranno alle 16.30 con i laboratori destinati a grandi e piccini. Alle ore 17,30 avrà inizio il workshop dal titolo: “Un altro mondo è possibile anche con il Commercio Equo e Solidale” con ospiti Gaga Pignatelli, coordinatrice di “Equo Garantito”, Associazione di categoria del commercio equo, e Alessandro Franceschini, Presidente di Altromercato, organizzazione di riferimento per il mondo del “Fair Trade” per raccontare a che punto è il commercio equo e solidale in Italia.

    A seguire l’approfondimento dal titolo “Equo, Solidale e italiano: esperienze di Domestic Fair Trade”, in cui saranno presentati alcuni progetti di fair-trade italiano: la Cooperativa Quetzal-LaEqua che produce cioccolata modicana, la Cooperativa Shadhilly di Fano, che importa e commercializza caffè FAIR TRADE, La Bottega Solidale di Genova con il progetto “O’’Press”, con la realizzazione di magliette serigrafate nella Casa Circondariale di Marassi e il progetto Pomovero, la passata di pomodoro solidale, sostenibile e libera dal caporalato, di cui “Pietra di Scarto” è parte, insieme alla Cooperativa Sociale “Unsolomondo”, la Cooperativa Sociale “Semi di Vita” e la Masseria “Terra d’Incontro”. La giornata sarà conclusa da due appuntamenti all’insegna del cinema e della musica: alle 19,45 avrà luogo la proiezione di “Madre Nostra”, documentario di Lorenzo Scaraggi che sarà ospite della serata; alle 21.30 la musica di “Buva”, cantautore cerignolano già vincitore del premio speciale “Musica contro le mafie”.
    Per info: 0885/896655 – cooperativa@pietradiscarto.it