More

    HomeNotizieCronacaDonato Monopoli, condannati i due imputati per omicidio volontario

    Donato Monopoli, condannati i due imputati per omicidio volontario

    A Francesco Stallone 15 anni e 6 mesi, a Michele Verderosa 11 anni e 4 mesi nella sentenza odierna del Tribunale di Foggia

    Pubblicato il

    E’ stata emessa in mattinata la sentenza nel processo relativo alla morte di Donato Monopoli, il ragazzo di Cerignola deceduto dopo sette mesi di agonia in seguito ad un brutale pestaggio subito la notte del 6 ottobre 2018 in una discoteca a Foggia. Gli imputati, Francesco Stallone e Michele Verderosa, sono stati condannati il primo a 15 anni e 6 mesi, il secondo a 11 anni e 4 mesi di reclusione con concessione delle attenuanti generiche. Si ricorda che il processo è stato celebrato con rito abbreviato (il fatto è avvenuto prima dell’entrata in vigore della legge che nega tale procedura per reati punibili con l’ergastolo), per cui i due foggiani hanno beneficiato dello sconto di un terzo della pena. La lettura del dispositivo è avvenuta al Tribunale del capoluogo provinciale, la richiesta del pm Roberto Galli di omicidio volontario in concorso (confermata dai giudici in sede di pronuncia) era stata di 14 anni e 4 mesi per entrambi.

    2 COMMENTS