More

    HomeNotizieCulturaGiovedì 22, giorno della Pizza a Sette Sfoglie tra eventi e show...

    Giovedì 22, giorno della Pizza a Sette Sfoglie tra eventi e show cooking | Video

    Pubblicato il

    Al via domani, 22 dicembre, «Il dolce Natale di Cerignola e della Daunia», l’evento di Natale in co-branding con Regione Puglia, Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC), Agenzia regionale del Turismo (Aret) e Pugliapromozione. Organizzatore dell’evento è l’Associazione “Il Titolo”, il Comune di Cerignola, OltreBabele, HolisticSuvaran Tara ASD, Cooperativa Altereco e Enter.

    La prima giornata si concentrerà sulla Pizza a Sette Sfoglie, dolce della tradizione, contenitore di sapori unico nel suo genere e assolutamente made in Cerignola. Si parte alle 17,00 a Palazzo Fornari con un laboratorio letterario sul dolce tipico a cura dell’Aps Oltrebabele.

    Alle 18,00 avrà inizio invece il Convegno “La regina del Natale: la pizza a sette sfoglie”, un momento che verterà su origini e storia del dolce tipico cerignolano, tra tradizioni e possibili strategie di marketing territoriale. Dopo il saluto istituzionale di Rossella Bruno, assessore alla Cultura e alla Promozione del Territorio, e di Sergio Cialdella, Assessore alle attività produttive, moderati da Gioacchino Matrella (lanotiziaweb.it) si confronteranno Giulio Mario Cappelletti, docente presso il Dipartimento di Economia, Management e Territorio dell’Università di Foggia, Luigi Perrucci, pluripremiato maestro gelatiere, Matteo Valentino, già vicepresidente del Gal Tavoliere, presidente regionale e vicepresidente nazionale di Anp-Cia, segretario regionale Cittadinanzattiva Puglia Aps, Nicola Pergola, biblioteconomista e cultore della storia locale, Roberto De Donno già docente presso l’Università di Lecce e LUM Jean Monnet di Casamassima, esperto di marketing territoriale e De.Co.

    Alle 19,30 la serata proseguirà con lo Show Cooking e Master Class sulla Pizza a Sette Sfoglie. In campo questa colta, coadiuvati dalle sapienti massaie cerignolane d’un tempo, Maria Teresa Ceglia, finalista Masterchef, Michele Cellamaro, panificatore, Gerardo Ladogana, Pasticciere, Tommaso Perrucci, pasticciere, e il sommelier Antonio Melluso. A margine dell’evento sarà possibile anche degustare quanto preparato. La serata si concluderà con il l’esibizione live dei Juda’s Blood.

    Un avvio col botto quello prospettato dall’organizzazione, che punta a promuovere, attraverso una delle sue espressioni più autentiche (la Pizza a Sette Sfoglie), un territorio ricco di specialità alimentari, di tradizione e di cultura.