More

    HomeNotiziePoliticaIl 25 ottobre Cerignola spegne le luci contro il caro energia

    Il 25 ottobre Cerignola spegne le luci contro il caro energia

    Pubblicato il

    Ieri pomeriggio l’amministrazione comunale ha incontrato il Comitato Spontaneo di ristoratori e commercianti costituitosi al fine di individuare soluzioni al caro energia che affligge le attività produttive e i privati cittadini. Il Comitato Spontaneo ha chiesto un sostegno, per quanto di competenza, al sindaco Francesco Bonito e all’assessore Sergio Cialdella. L’Amministrazione, stante la situazione debitoria del Comune, ha assicurato ai ristoratori e ai commercianti la proroga dei termini per il pagamento della tassa comunale relativa all’occupazione del suolo pubblico. In un clima disteso e collaborativo, il Comitato Spontaneo e l’Amministrazione Comunale hanno stabilito che, in data 25 ottobre 2022, a Cerignola saranno “spente” le luci delle attività commerciali e dei luoghi pubblici più importanti in segno di protesta contro il caro bollette, al fine di sensibilizzare la cittadinanza ad un fenomeno devastante per l’economia locale e per far giungere la questione, con massima urgenza, ai tavoli del Governo. Nella stessa giornata del 25 ottobre, inoltre, sarà chiesto a tutte le attività commerciali di restare chiuse al pubblico per 24 ore e in serata sarà organizzata una fiaccolata per le vie cittadine.