More

    HomeNotiziePoliticaIl cartellone natalizio del Comune di Cerignola: si parte domani con l'accensione...

    Il cartellone natalizio del Comune di Cerignola: si parte domani con l’accensione dell’Albero in piazza Duomo

    Pubblicato il

    La Notte Bianca con gli artisti della Notte della Taranta e con i Sud Sound System; concerti gospel e teatro in strada; carillon marciante e villaggi di Babbo Natale per i più piccoli; concerti in piazza e Pizza Sette Sfoglie – dolce tipico cerignolano- da Guinness, la più grande mai realizzata nel mondo; presepi viventi ed happy hour della Vigilia per tutta la giornata del 24 dicembre e un’infiorata sul Corso. Sono questi alcuni degli appuntamenti ideati dall’Amministrazione Comunale di Cerignola per le festività natalizie, che saranno inaugurati l’8 dicembre, alle ore 21:00, con l’accensione dell’Albero in Piazza Duomo e con un suggestivo Water Show. “Non abbiamo tralasciato le periferie, che godranno di una programmazione particolare come il Natale al Borgo, e nemmeno le frazioni, come ad esempio Borgo Tressanti. Il calendario “Natale in allegria” – spiega il sindaco Francesco Bonito- vuole essere una ventata di ottimismo e di spensieratezza in tempi non propriamente leggeri”.

    “All’avviso pubblico del Comune di Cerignola hanno risposto decine e decine di associazioni, con le quali ci onoriamo di collaborare: sono loro il cuore pulsante della città, grazie alla loro intraprendenza e alla loro vivacità siamo riusciti a mettere in piedi un cartellone adatto a tutti e di ottimo livello”, commenta il primo cittadino. Le iniziative partiranno l’8 dicembre e concluderanno il 6 gennaio con il Concerto della Befana.  “Già l’anno scorso i nostri eventi sono riusciti a calamitare a Cerignola centinaia di persone provenienti dai paesi limitrofi. Viviamo questa esperienza con l’obiettivo di creare un vero e proprio brand Cerignola, capace di mettere in risalto le energie più fresche e le intuizioni più acute rovesciando ogni stigma. Il Natale è festa ed è allegria ed è per questo che siamo sicuri di poter donare un sorriso a tutti”, conclude il sindaco Francesco Bonito.