More

    HomeNotizieCultura"Il Dolce Natale di Cerignola" e il rilancio culturale della città |...

    “Il Dolce Natale di Cerignola” e il rilancio culturale della città | Video

    Pubblicato il

    Bilancio positivo delle iniziative natalizie in città, bilancio positivo dell’assessorato alla cultura e alla promozione del territorio che, con l’assessore Rossella Bruno, ha sottolineato come esista un fermento culturale animato dal rilancio di piazza Matteotti, di Palazzo Fornari e del Teatro Mercadante. In questo humus si inserisce a pieno titolo l’iniziativa promossa da Comune di Cerignola, Associazione Il Titolo, OltreBabele, HolisticSuvaran Tara ASD e Cooperativa Altereco.

    «Il dolce Natale di Cerignola e della Daunia» è l’evento del Natale in co-branding per Cerignola, che è rientrato nelle 43 iniziative finanziate da Regione Puglia per un totale di oltre 665 mila euro a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC). L’avviso, lanciato lo scorso ottobre dall’Agenzia regionale del Turismo (Aret) Pugliapromozione, supporta le iniziative dei privati come veicolo promozionale del brand Puglia sostenendo le spese per i servizi di comunicazione.

    «Piazza Matteotti torna a vivere da un punto di vista culturale, c’è un nuovo Rinascimento in città e parte proprio da questa piazza – ha detto l’assessore Rossella Bruno – e dal suo gioiello, il teatro Mercadante, che ha di recente aperto riaperto i battenti. E lo fa con una stagione teatrale d’eccellenza, con un direttore artistico, Savino Zaba, di ottima qualità, con cui stiamo cercando di aprire questo teatro a tutti. Un teatro per tutti, un teatro inclusivo, un teatro nuovo, moderno, che si apre anche a nuove forme d’arte, alla musica. Piazza Matteotti già da quest’estate ha visto nascere, grazie alla collaborazione con le associazioni del territorio, iniziative di un certo valore: ricordo fra le altre il CeriWineFestival ma anche l’iniziativa del 24 dicembre con Il Titolo e i Terraross, quindi musica in piazza. Una vigilia tutta nuova per una città che vuole riprendere le redini della Capitanata intera e diventare il fulcro di nuovo Rinascimento culturale. Il mio ringraziamento e dell’amministrazione comunale va a Puglia promozione che ha fortemente sostenuto questa iniziativa. Il teatro Mercadante, piazza Matteotti in un’asse importante che arriva fino a palazzo Fornari, che per questo Natale abbiamo riaperto con convegni, showcooking sulla regina del Natale che è la nostra Pizza a 7 Sfoglie. Abbiamo intenzione di riaprire il Polo Museale Civico. Insomma, siamo sulla strada giusta e siamo forti perché siamo insieme al territorio, con il territorio, per una città sempre più aperta ed inclusiva».

    Ultimora

    Pallavolo Cerignola, stabilite le avversarie nel girone I di serie B2

    Nella giornata di ieri, la Fipav ha reso nota la composizione dei gironi dei...

    L’Audace Cerignola ringrazia e saluta Malcore e D’Andrea

    Tramite una breve nota pubblicata sui propri canali social, l'Audace Cerignola ha ringraziato Giancarlo...

    Autonomia differenziata, da cinque Regioni può partire l’iter per chiedere il referendum

    Con il via libera della Puglia prende forma il quadro dei cinque consigli regionali...

    Provincia di Foggia: assegnate risorse per il progetto “Capitanata in transizione”

    A quasi 10 milioni di euro ammonta l'assegnazione di risorse finanziarie, sancita dal Decreto...

    Un tassello per la porta dell’Audace Cerignola, preso Stefano Greco

    La S.S. Audace Cerignola S.r.l. comunica di aver acquisito le prestazioni del calciatore Stefano...

    La nuova coppia d’attacco gialloblù è fatta: anche Gagliano firma con il Cerignola

    La S.S. Audace Cerignola s.r.l. comunica di aver acquisito dal Calcio Padova le prestazioni...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Pallavolo Cerignola, stabilite le avversarie nel girone I di serie B2

    Nella giornata di ieri, la Fipav ha reso nota la composizione dei gironi dei...

    L’Audace Cerignola ringrazia e saluta Malcore e D’Andrea

    Tramite una breve nota pubblicata sui propri canali social, l'Audace Cerignola ha ringraziato Giancarlo...

    Autonomia differenziata, da cinque Regioni può partire l’iter per chiedere il referendum

    Con il via libera della Puglia prende forma il quadro dei cinque consigli regionali...