More

    HomeNotizieProvinciaLa CCIAA di Foggia al fianco delle imprese per affrontare il problema...

    La CCIAA di Foggia al fianco delle imprese per affrontare il problema energetico

    250000 euro stanziati per un contributo a fondo perduto, soggetti beneficiari le imprese iscritte alla data del 31/12/2018

    Pubblicato il

    Duecentocinquantamila euro a disposizione delle imprese del territorio, per fronteggiare l’incremento straordinario dei costi dell’energia. E’ questo l’intervento della Camera di Commercio di Foggia, approvato dalla Giunta camerale. Un contributo a fondo perduto per tutte le utenze energetiche non domestiche, sostenute dal 1° gennaio al 31 agosto 2022, in misura pari o maggiore del 30% rispetto al medesimo periodo dell’anno 2019, a parità di operatività e dotazione infrastrutturale. Come specificato dal Bando, i soggetti beneficiari sono tutte le Micro, Piccole o Medie imprese iscritte, alla data del 31.12.2018, alla Camera di Commercio di Foggia. Alle imprese richiedenti sarà riconosciuto un contributo nel limite massimo che varia da euro 600,00 ad euro 3.000,00, pari al 30% delle spese ammissibili, a seconda della fascia di incremento dei costi sostenuti dalle imprese nel periodo di riferimento: fino a 2.000 euro, da 2.000 a 4.000 euro, da 4.000 a 7.000 euro, maggiore di 7.000 euro.

    Le richieste di voucher dovranno essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, a pena di esclusione, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere-Servizi e-gov, a partire dalle ore 11,00 del 05/12/2022 alle ore 21,00 del 10/01/2023. I contributi saranno assegnati sulla base di una procedura valutativa a graduatoria che terrà conto dell’entità in valore assoluto dell’incremento registrato dei costi dell’energia oltre che dell’anzianità di iscrizione dell’azienda al Registro Imprese della Camera di Commercio di Foggia. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.fg.camcom.gov.it.

    “La Camera di Commercio di Foggia – ha dichiarato il Presidente Damiano Gelsomino – prosegue nell’impegno di supportare il tessuto imprenditoriale locale. Questo stanziamento di 250mila euro per i costi energetici sostenuti rappresenta, nei limiti delle disponibilità dell’Ente, un segnale di vicinanza costante dell’Ente alle problematiche delle imprese del territorio. Il tema energetico, il suo efficientamento, la transizione digitale ed energetica saranno i fili conduttori del programma dell’Ente anche per il prossimo anno. Una linea di intervento necessaria, quella del sostegno energetico, volta ad aiutare le imprese in questo momento difficile, voluta fortemente dalla Giunta della Camera di Commercio”.