More

    HomeEvidenzaL'Ares Flv Cerignola combatte con la capolista Sanitaria Sicom Messina (1-3)

    L’Ares Flv Cerignola combatte con la capolista Sanitaria Sicom Messina (1-3)

    Pubblicato il

    Nel recupero della 21^ giornata del girone F di serie B1, l’Ares Flv Cerignola cede 1-3 alla Sanitaria Sicom Messina (25-23; 15-25; 16-25; 13-25 i parziali). Coach Sarcinella ha mandato in campo il 6+1 composto da: Micheletti in regia e Luzzi opposto; Palumbo e Peruzzi di banda; Mantovani e Mansi centrali, più Galuppi libero. Dall’altra parte, Gagliardi ha scelto: Muzi alzatrice e Varaldo sulla diagonale; Martilotti e Garofalo laterali; Composto e Cardoni sottorete e Pisano in difesa. Testa a testa nella parte iniziale, è 7-5 per l’Ares che riesce a contenere gli attacchi ospiti: la Sicom però mette la freccia, allungando fino al 9-14 col servizio di Garofalo e le offensive di Martilotti. Le ragazze di Sarcinella non si abbattono e accorciano (12-15), giocando molto spigliate e spingendosi fino al 18-20 col punto di Peruzzi; Messina deve impegnarsi, perché sul 21-23Gagliardi chiama timeout con le padrone di casa mai dome. Luzzi sigla il 22-23, sfruttando anche la battuta insidiosa di Micheletti, poi nello scambio successivo si fa male Michela Pisano (una delle ex dell’incontro assieme a Martilotti e Muzi), per un infortunio ad un ginocchio che pare serio: auguri di pronta guarigione al libero. Quarto ne prende il posto, ancora Luzzi pareggia e Mansi consegna il set point con una Sanitaria Sicom piuttosto scossa dall’episodio precedente. Luzzi va nuovamente a segno e manda le squadre al cambio di campo.

    Peloritane sullo 0-5 in un amen al rientro dalla pausa, Sarcinella sospende il gioco eppure le sue giocatrici si sbloccano solo sull’1-7: Muzi e compagne prendono il largo (2-10) sfondando soprattutto dalle bande non trovando attenta la difesa cerignolana, che stenta anche in ricezione. Le siciliane non eccedono in pause e, malgrado l’ingresso di Puro faccia rimontare tre lunghezze, procedono spedite nell’aggiudicarsi la frazione. La Flv sul 4-2 in apertura del terzo periodo, Martilotti aggancia e Cardoni sorpassa: un ace del martello calabrese consegna il break (5-7). Due muri rossogialloblu (7-9), l’Akademia Sant’Anna con Garofalo va sul 10-14 sfoggiando le qualità del suo organico, rendendosi efficace anche a muro. Il sestetto ospite allunga (Varaldo per il 14-20), Martilotti trova buona continuità dai nove metri e l’ace di Varaldo ribalta la situazione.

    Luzzi e servizio vincente di Peruzzi (4-2), poi la fast di Mantovani: Muzi riporta il punteggio in parità e la Sicom accelera (8-13) capitalizzando ogni sbavatura avversaria, variando molto le soluzioni in prima linea. L’Ares sembra a corto di energie, perdendo le giuste distanze, con le rivali a fuggir via inesorabili (8-18): un block out certifica il successo delle isolane (comunque messe alla prova), che si riprendono così il primato in classifica. La formazione ofantina invece già domani sarà ancora di scena al “Dileo” (ore 20.30) nel recupero del 19° turno, nel derby con la Zero5 Castellana Grotte.

    Ultimora

    Avvocato evasore totale nasconde al fisco ricavi per oltre 190mila euro

    Ammontano ad oltre 190 mila euro i ricavi occultati al fisco da un avvocato...

    Olio e contraffazioni, Sicolo: “Il sistema dei controlli un fiore all’occhiello”

    “L’operazione dei Carabinieri contro il falso extravergine e l’olio colorato con la clorofilla è...

    Cerignola, le importanti novità su raccolta e smaltimento dei rifiuti con Teknoservice

    Con l’aggiudicazione definitiva della gara d’appalto per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti...

    Cibo e abbronzatura: quali sono i cibi per una pelle abbronzata uniforme e intensa?

    L’estate è arrivata e come ogni anno, insieme a lei, la corsa all’abbronzatura perfetta,...

    Beach Soccer Tour a Cerignola, presentato il programma degli eventi

    È stato presentato oggi il ricco programma di eventi che accompagneranno i cerignolani durante...

    Cerignola, la Polizia ha eseguito altri quattro arresti per le rapine ai bancomat

    La Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Avvocato evasore totale nasconde al fisco ricavi per oltre 190mila euro

    Ammontano ad oltre 190 mila euro i ricavi occultati al fisco da un avvocato...

    Olio e contraffazioni, Sicolo: “Il sistema dei controlli un fiore all’occhiello”

    “L’operazione dei Carabinieri contro il falso extravergine e l’olio colorato con la clorofilla è...

    Cerignola, le importanti novità su raccolta e smaltimento dei rifiuti con Teknoservice

    Con l’aggiudicazione definitiva della gara d’appalto per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti...