More

    HomeSportLe due squadre cerignolane di B2 in campo domani in due trasferte...

    Le due squadre cerignolane di B2 in campo domani in due trasferte ostiche

    Brio Lingerie Pallavolo Cerignola a Castellaneta, Bio Gustiamo Flv ospite di Isernia

    Pubblicato il

    Per un curioso scherzo del calendario, nel quinto turno del girone L di serie B2 le due formazioni cerignolane si “scambiano” le avversarie della precedente giornata, con impegni in trasferta. La Brio Lingerie Pallavolo Cerignola sarà ospite domani (ore 18) della Greenergy Castellaneta, fresca di successo domenica scorsa sulla Flv Cerignola. Le ragazze di Michele Valentino hanno archiviato in fretta lo stop con la Sportilia Bisceglie superando 3-1 Isernia, obbligando le molisane alla prima sconfitta stagionale. Una affermazione che naturalmente ha infuso autostima e fiducia alle fucsia, quinte in classifica con 8 punti totalizzati: la volontà è dare continuità ai risultati, affrontando una rivale competitiva che ha due lunghezze in meno in graduatoria ed è soltanto alla seconda uscita stagionale davanti ai propri tifosi. Ci si aspetta una sfida aperta ad ogni esito, capitan Altomonte tornata in campo dopo l’assenza di Bisceglie guiderà le offensive di una prima linea concreta e assai valida per la categoria, provando a portar via una nuova affermazione.

    Trasferta complicata per la Bio Gustiamo Flv, di scena sempre domani (ore 18) al pala “Fraraccio” di Isernia opposta all’Europea 92. Il ko interno per mano delle tarantine ha lasciato a quota 3 le rossogialloblu, per le quali la missione pare difficile anche per le qualità del team avversario. Ciononostante, in settimana il sestetto di Michele Drago ha lavorato sodo per migliorare quegli aspetti sui quali ancora c’è incertezza e bisogno di maggiore affinamento. L’obiettivo minimo è onorare la maglia non incappando in un pomeriggio totalmente a favore delle pentre, che schiereranno la ex Arianna Peruzzi in banda e desiderose di tornare subito alla vittoria. Anche se il pronostico veda le ofantine sfavorite, orgoglio e determinazione possono essere le basi per rendere il compito più ostico alle blufucsia, finora a punteggio pieno sul parquet amico.