More

    HomeEvidenza«L’unica difesa politica utilizzata dall’amministrazione è urlare alla fake news»

    «L’unica difesa politica utilizzata dall’amministrazione è urlare alla fake news»

    L'associazione Noi-Comunità in movimento torna sulla questione gelate

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito e integralmente un comunicato stampa dell’associazione Noi-Comunità in movimento, nel quale si torna sulla questione del bando sulle gelate agricole, replicando alle considerazioni dell’assessore Cialdella in risposta ad una precedente nota dello stesso movimento dei giorni scorsi.

    Tutto ciò che non esce dal comune o dai suoi canali, più o meno ufficiali, è ormai fake news. Però così come 22 lavoratori della TEKRA sono senza lavoro, centinaia di produttori agricoli non avranno i contributi per le gelate 2021. Sono fake news? Oggi l’assessore Cialdella attacca personalmente il nostro consigliere Sgarro ma non si capisce bene per cosa; sulle gelate 2018 Cialdella diceva che “Grazie alla riorganizzazione degli uffici comunali, siamo riusciti a disbrigare le pratiche nei tempi previsti”. La verità è che non è stato riorganizzato un bel niente, gli uffici sono in difficoltà e qui c’era un problema che andava risolto, e al quale è stata data sempre la stessa risposta: non possiamo fare niente…Noi chiedevamo solo di capire cosa sia successo e perché, guarda caso, qualcuno ha partecipato ai bandi e altri no. Possiamo? O siamo alla lesa maestà? Alla coda di paglia, dal momento che non abbiamo mai tirato in ballo nessun soggetto specifico, ma abbiamo posto semplicemente un problema? Siamo costretti a farlo via social o via stampa, perché alle interrogazioni si risponde dopo mesi.

    Possiamo ritenere che la gestione gelate e bandi sia stata quanto meno confusionaria dal momento che a squilli di tromba in pieno agosto venne annunciato ai quattro venti un bando proprio per le GELATE 2021 che in realtà nulla c’entrava con la nostra città? Scadeva a ottobre il bando o è uscito ad agosto? Ci sono state proroghe richieste o no? Domandare è lecito…rispondere è cortesia, si era in uso dire. Capiamo che Cialdella abbia poca pratica politica, ma quando si fa opposizione, non si fa contro qualcuno ma nell’interesse dei cittadini e della verità. In questo caso di centinaia e centinaia di produttori che sono rimasti fuori dai contributi per le gelate 2021. Senza neanche saperlo. Anche questa è una fake news? L’opposizione si fa quando va fatta. Sempre e con onestà intellettuale. Qualcuno si renda conto che sta amministrando una città. E non un circolo privato.