More

    HomeNotizieCronacaManomesse telecamere di sorveglianza in autostrada: così preparavano la rapina

    Manomesse telecamere di sorveglianza in autostrada: così preparavano la rapina

    Pubblicato il

    Ennesimo atto criminale in autostrada nella notte tra giovedì 29 e venerdì 30 settembre. Alcuni malviventi hanno sfondato la rete di protezione per l’ingresso sulla A16, area di servizio Ofanto Sud (direzione Napoli-Bari), e sono entrati con una Jeep nera priva di targhe. Scesi dalla vettura, con il volto coperto, hanno coperto le telecamere.

    Un autotrasportatore, testimone della scena, ha prontamente avvertito le forze dell’ordine. La Polizia Stradale, in transito sulla corsia opposta, è prontamente giunta mettendo in fuga i malviventi. A quanto pare, e secondo quanto rilevato dalla Statale, era in corso la preparazione di un colpo da mettere a segno durante la notte stessa. Non è il primo episodio nell’area di servizio: qui nell’ultimo anno si sono consumati almeno dieci fatti criminosi tra furti e rapine.