More

    HomeNotizieCulturaMercatini, musica e divertimento: la vigilia folk in co-branding con #weareinpuglia

    Mercatini, musica e divertimento: la vigilia folk in co-branding con #weareinpuglia

    Pubblicato il

    Nel giorno della vigilia di Natale, 24 dicembre, il Natale folk tra suonatori e menestrelli, l’appuntamento che ha chiuso la kermesse natalizia «Il dolce Natale di Cerignola e della Daunia». L’evento, patrocinato dall’Amministrazione comunale di Cerignola, ha visto insieme Associazione Il Titolo, OltreBabele, HolisticSuvaran Tara ASD, Cooperativa Altereco e Enter. Inoltre è rientrato tra le 43 iniziative finanziate da Regione Puglia per un totale di oltre 665 mila euro a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC). L’avviso, lanciato lo scorso ottobre dall’Agenzia regionale del Turismo (Aret) Pugliapromozione, ha offerto supporto alle iniziative dei privati come veicolo promozionale del brand Puglia.

    A partire dalle ore 12,00 giocolieri e musica popolare, stand espositivi di produzioni locali a chilometro zero e due info Point di promozione del territorio. Nell’anno che segna, anche per il Natale, il ritorno alla normalità, si lavora per promuovere i territori, le loro bellezze e le tanto invidiate specialità gastronomiche tipiche, delle quali la Puglia è miniera inesauribile.

    Epilogo della giornata il concerto dei Terraross che hanno fatto ballare piazza Matteotti a suon di pizzica, taranta e balli popolari. E’ stata l’occasione anche per permettere ai locali della piazza di far gustare le proprie tipicità, nel rispetto sempre del chilometro zero e delle specificità del Basso Tavoliere.

    Dal palco gli organizzatori hanno ringraziato tutti per la straordinaria partecipazione registrata nei tre giorni. Un plauso è giunto anche dall’amministrazione comunale per bocca dell’Assessore alle Attività Produttive Sergio Cialdella e dell’Assessore alla Cultura e alla Promozione del Territorio Rossella Bruno.

    • Tags