More

    HomeNotizieProvinciaOtto milioni di euro per il rifacimento e ammodernamento del liceo "Zingarelli"...

    Otto milioni di euro per il rifacimento e ammodernamento del liceo “Zingarelli” di Cerignola

    Il finanziamento ottenuto dalla Provincia di Foggia nell'ambito del Pnrr

    Pubblicato il

    8 milioni 31mila 600 euro. È l’ammontare del finanziamento ottenuto dalla Provincia di Foggia nell’ambito dell’Avviso Pubblico ‘Futura’, pubblicato dal Ministero dell’Istruzione per la realizzazione di nuove scuole. Le risorse economiche assegnate fanno parte della Missione 2-Rivoluzione verde e transizione ecologica-Componente 3-Efficienza energetica e riqualificazione degli edifici-Investimento 1.1: ‘Costruzione di nuove scuole mediante sostituzione di edifici’, del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. La Provincia di Foggia aveva candidato all’ottenimento dei finanziamenti liberati attraverso l’Avviso Pubblico del Ministero dell’Istruzione il Liceo ‘Zingarelli’ di Cerignola, che sarà dunque demolito e ricostruito nel rispetto degli standard di innovazione, sostenibilità, sicurezza ed inclusività previsti dalla misura del PNRR.

    “Ancora una volta la Provincia di Foggia conferma la sua capacità di stare al passo con le opportunità offerte dalla stagione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – commenta il presidente dell’Ente di Palazzo Dogana, Nicola Gatta – che si dimostra decisiva per cambiare in meglio il volto dei territori ed il destino delle comunità”. “Il finanziamento di cui siamo stati beneficiari racconta il valore delle proposte progettuali che sappiamo mettere in campo, tant’è che la Provincia di Foggia si è classificata prima nella graduatoria proprio in ordine alla qualità del progetto presentato – aggiunge il presidente della Provincia –. Un risultato per il quale desidero esprimere un sincero ringraziamento alla nostra Struttura Tecnica, che ha lavorato come sempre con scrupolosità ed impegno”. “Sul piano più generale, inoltre, l’ottenimento di questi fondi racconta quanto il nostro Ente sia in primissima linea nella partita del PNRR, con una costante azione di ricerca e partecipazione ai bandi pubblicati, senza perdere nessuna occasione – conclude Nicola Gatta –. Come quella che in questa circostanza permetterà ad un istituto storico di Cerignola di fare un importantissimo passo in avanti sul fronte infrastrutturale”.

    LEAVE A REPLY