More

    HomeSportCalcioPer il centrocampo dell'Audace Cerignola c'è anche Christian Langella

    Per il centrocampo dell’Audace Cerignola c’è anche Christian Langella

    Per la difesa quasi fatta per Noah Luke Turibio e si tratta anche l'altro centrale Blondett

    Pubblicato il

    L’Audace Cerignola comunica il tesseramento del centrocampista Christian Langella, classe 2000, proveniente dal Monopoli (serie C). Cresciuto calcisticamente nelle giovanili di Empoli e Lucchese, esordisce nella stagione 2017/18 in C con la maglia del Pisa. L’anno successivo è tra i protagonisti della vittoria del campionato di serie D del Bari. Con i galletti colleziona 25 presenze e 3 reti. Nella stagione 2019/20 passa al Palermo dove vince il suo secondo campionato di serie D: 24 presenze e 3 reti. Sfortunata la stagione 21/22 dove, in prestito dal Palermo al Renate (serie C), è vittima di un brutto infortunio. A seguire il grande ritorno, nell’ultima stagione, in cui ben figura a Monopoli (serie C) dove conquista il quinto posto valevole per i play-off: 40 presenze e 1 gol. Arriva a titolo definitivo, siglato un contratto triennale.
    La società gialloblu resta sempre particolarmente attiva sul mercato: molto vicino l’ingaggio del difensore Noah Luke Turibio, dal fisico imponente (193 cm) e che nella passata stagione ha vestito la maglia dello Ierapetras, nella serie B greca. Classe 1999, di nazionalità italiana e statunitense, vanta esperienze a livello giovanile con Banfield e Boca Juniors in Argentina, più una annata in Spagna con il Velez. Ancora per il reparto arretrato, il Cerignola è in corsa per acquisire Edorardo Blondett, nell’ultimo campionato di C ha giocato nella Fermana. Sul 30enne, che ha sempre giocato fra i professionisti (Cosenza, Catania, Casertana, Reggina fra le altre) ci sarebbe anche la Pro Sesto, ma è un profilo che interessa non poco.
    Per quanto riguarda l’attacco, sempre calde le piste che portano all’esterno Miguel Angel Sainz Maza e al centravanti Mattia Montini. Quest’ultimo è reduce da quattro anni vissuti all’estero, in Romania con Dinamo Bucarest e Astra Giurgiu, con il Widzew Lodz in Polonia. Nel suo curriculum anche trascorsi con Monopoli, Bari e Livorno: i contatti sono aperti e anche in questo caso il calciatore è molto gradito dalla dirigenza.