More

    HomeSportCalcioSainz Maza si presenta: «Sapevo di arrivare un giorno a Cerignola, l'obiettivo...

    Sainz Maza si presenta: «Sapevo di arrivare un giorno a Cerignola, l’obiettivo è fare il meglio possibile»

    L'Audace ha ufficializzato l'ingaggio del terzino Paolo Giofrè, classe 2001

    Pubblicato il

    Prime parole da neo giocatore dell’Audace Cerignola di Miguel Angel Sainz Maza, rilasciate ai canali social ufficiali della società dal ritiro di Palena. «Mi hanno convinto tante cose ad accettare la proposta della società, il direttore da un po’ di anni mi contattava dato che ci conosciamo da quando ero a Foggia. Il presidente Grieco ha grande ambizione, non ci ho pensato molto su, sapevo un giorno di arrivare a Cerignola». Su quello che potrà essere il campionato di serie C, lo spagnolo dice: «Il girone C è il più forte, composto da formazioni di blasone. L’obiettivo di squadra sarà con umiltà fare il meglio possibile, quelli personali arrivano attraverso la squadra: se essa fa bene, ne beneficiano tutti. Mi aspetto tanto entusiasmo dalla piazza, perché si tratta del primo anno fra i professionisti. Per noi sarà importante il sostegno dei tifosi soprattutto in casa, perché ti danno carica in più».

    Il sodalizio gialloblu ha annunciato l’ingaggio del difensore Paolo Giofrè, classe 2001: il terzino, cresciuto nelle giovanili del Pescara, comincia la sua carriera in serie D con la maglia di Turris nella stagione 2019/20 (22 presenze) e A.C.R. Messina nella stagione successiva (11 presenze). Nell’estate 2021 torna alla Turris neopromossa in serie C dove totalizza 3 presenze, per poi passare all’Arezzo in serie D a gennaio 2022. Giofrè è stato anche titolare della Nazionale Italiana Under 17 C. Prosegue il lavoro agli ordini di mister Michele Pazienza e del suo staff sui monti abruzzesi, domani dovrebbe essere in programma il terzo test precampionato, con avversario il Vastogirardi, team che disputerà il torneo di serie D.