More

    HomeNotizieCronacaSequestrata piantagione di cannabis in contrada Posta Pila

    Sequestrata piantagione di cannabis in contrada Posta Pila

    Circa 300 piante le cui dosi avrebbero fruttato un milione di euro sul mercato degli stupefacenti

    Pubblicato il

    (ANSA) – ROMA, 28 SET – Una piantagione con circa 300 piante di cannabis è stata scoperta e sequestrata dai carabinieri in un terreno demaniale nelle campagne fra Borgo Tressanti e Trinitapoli, centro ofantino della provincia di Barletta-Andria-Trani, in contrada Posta Pila. Le piante, nascoste dalla vegetazione spontanea dell’area, erano pronte per essere tagliate, essiccate e vendute come droga. Sul mercato degli stupefacenti, secondo gli investigatori, avrebbero fruttato circa un milione di euro a giudicare dalla qualità, dal quantitativo di principio attivo contenuto, e dalla quantità di dosi che ne avrebbero ricavato, almeno 750.000. (ANSA).