More

    HomeNotizieCulturaAddurè, primo al Leone d'Oro International. Miglior "pack" dopo la medaglia d'oro...

    Addurè, primo al Leone d’Oro International. Miglior “pack” dopo la medaglia d’oro al NYIOOC

    Pubblicato il

    Se Cerignola è luogo di produzioni agroalimentari di rilievo, da adesso al buono del contenuto di aggiunge il bello della forma, l’estetica nuova che guarda a platee internazionali. Questo, in sintesi, il risultato, oltre il premio, del primo posto “BEST PACKAGING 2023″ ottenuto dall’extravergine d’oliva Addurè firmato Mandwinery.

    L’azienda cerignolana della famiglia Manduano, progetto che prende le mosse dalla produzione di vino per approdare all’oro di Puglia, dopo essersi piazzate tra le finaliste delle “super coratine” ha messo a segno il colpaccio: lo scranno più alto del podio al concorso Leone d’Oro International.

    «Rientriamo a casa davvero felici per aver arricchito il nostro bagaglio culturale in primis – ha detto Michela Manduano, amministratore della Mandwinery -. Partecipare al concorso è stata un’esperienza unica, basata sulla conoscenza dell’olio, sul confronto tra produttori provenienti da tutto il mondo e sulla convivialità. Siamo stati accolti da una grande famiglia e questo grazie alla fantastica Maria Gabusi, organizzatrice e direttrice dell’evento. Un ulteriore grazie di cuore alla nostra impeccabile designer Federica Cecchi».

    Un risultato che arriva a poco più di un mese da un altro importante riconoscimento: la Medaglia d’Oro per Addurè, premiato tra i migliori olii d’oliva del Mondo 2023 al NYIOOC World Olive Oil Competition, il più grande e prestigioso concorso mondiale di olio d’oliva. La sua lista annuale dei vincitori è considerata di fatto guida autorevole ai migliori extravergini.

    Questo slideshow richiede JavaScript.

    Ultimora