More

    HomeEvidenzaAsl Fg, nuove procedure per l’assunzione a tempo indeterminato di almeno altri...

    Asl Fg, nuove procedure per l’assunzione a tempo indeterminato di almeno altri 312 operatori sanitari

    Pubblicato il

    Continua alacremente l’attività degli uffici amministrativi della ASL Foggia, a lavoro senza interruzione per ampliare le dotazioni organiche dei servizi aziendali, attraverso l’utilizzo di tutti gli strumenti che la normativa, regionale e nazionale, mette a disposizione.

    Proroghe contratti a tempo determinato

    Con la deliberazione del commissario straordinario n. 995 del 30 dicembre 2022 la ASL Foggia ha prorogato l’incarico a 58 operatori sanitari (tra infermieri, assistenti sanitari e tecnici di radiologia), con decorrenza dal 01.01.2023 fino al raggiungimento dei 36 mesi, requisito previsto per la stabilizzazione. La proroga consente di salvaguardare, valorizzare e non disperdere le professionalità acquisite dagli operatori che hanno prestato servizio anche durante l’emergenza da COVID 19. Allo stesso tempo, permette di assicurare la continuità assistenziale ed evitare l’interruzione di pubblico servizio nelle strutture sanitarie aziendali, in particolare: nei Pronto Soccorso dei presidi ospedalieri, nella rete di Emergenza Urgenza Territoriale (“118” e Postazioni Fisse Medicalizzate), nella Medicina Penitenziaria e nel Dipartimento di Prevenzione. I 58 operatori sanitari si aggiungono ai 197 già ammessi alla procedura di stabilizzazione.

    Passaggio diretto

    Con la deliberazione del commissario straordinario n. 994 del 30 dicembre 2022 sono stati immessi in ruolo, con trasferimento definitivo, 32 operatori sanitari provenienti da altre amministrazioni che già prestavano servizio a tempo determinato nella ASL Foggia. La norma (ex art. 30 del D.lgs. n. 165/2001) prevede, infatti, che “le amministrazioni possano ricoprire posti vacanti in organico mediante passaggio diretto di dipendenti appartenenti alla stessa qualifica in servizio presso altre amministrazioni, che facciano domanda di trasferimento”.

    Utilizzo graduatorie vigenti

    Per gli infermieri, la Direzione Strategica della ASL Foggia, oltre ad utilizzare le misure citate, ha inserito nel piano dei fabbisogni, appena approvato dalla Giunta Regionale, altre 142 unità. Ha chiesto pertanto, all’Assessorato, di utilizzare la graduatoria vigente del concorso per infermieri espletato dalla ASL Bari. Appena arriverà l’autorizzazione regionale, come da DGR 1818/2022, si procederà a coprire i relativi posti vacanti previsti dal piano del fabbisogno triennale del personale. Nella stessa nota, inviata all’assessorato, la Direzione ha chiesto anche l’assunzione di 35 assistenti sociali e 45 fisioterapisti per i quali ASL Foggia ha completato le procedure concorsuali. Sempre nella stessa missiva, è stato richiesta l’autorizzazione all’utilizzo di altre graduatorie disponibili, relativamente a: dirigenti medici (fisiatri dal concorso del Policlinico di Foggia), personale amministrativo (collaboratori amministrativi dal concorso della ASL BT) e professioni sanitarie (logopedisti ed educatori professionali dal concorso ASL Bari).